Excite

Adolescenti e smartphone, è allarme

  • Twitter @Deltacommercefe

La dipendenza da telefonino dilaga e non solo tra i giovani, ma i dati più allarmanti riguardano la fascia di età a rischio, quella dei ragazzini dai 12 ai 18 anni che secondo una ricerca presentata da "Sos Il Telefono Azzurro Onlus" in occasione del "Safer Internet Day" 2016 fanno a meno dello smartphone soltanto poche ore al giorno, con gravi rischi per la salute fisica e mentale di ogni adolescente affetto da questa moderna e pericolosissima forma di patologia.

Cause ed effetti dell'insonnia: come intervenire in tempo?

Soltanto una ristretta minoranza di utenti in tenera età della rete e dei social, stando alle risultanze dell’inchiesta denominata “Tempo del web, adolescenti e minori online” ammette di soffrire della dipendenza da dispositivi tecnologici ed in particolare dalle chat come WhatsApp che li tengono impegnati fino a notte fonda, quando non pochi giovani si svegliano per controllare i messaggi presenti sul loro cellulare.

La colpa di tale “epidemia” culturale, si legge tra le righe dell’indagine illustrata nel merito a Milano durante la tavola rotonda sul tema dei "Modelli di business tramite la rete e tutela dei diritti dei bambini e degli adolescenti", è anche o forse in primo luogo dei genitori troppo permissivi nei confronti dei figli, ai quali viene regalato il primo smartphone in media a 11 anni.

(Effetti collaterali della "smartphone-mania", gravi rischi per la società. Video)

Addirittura, il 48% dei giovani italiani dichiara di essersi iscritto al social network più popolare al mondo (Facebook) prima dell’età minima richiesta dai curatori del servizio e quindi in totale spregio alle regole vigenti, mentre in generale dalla ricerca di "Sos Telefono Azzurro Onlus" emerge un quadro di modelli educativi a dir poco fuori controllo.

Quasi uno su due dei ragazzini intervistati non esita a parlare di vera e propria dipendenza da web, che nel 45% dei casi significa impossibilità di dedicarsi ad altre attività (al di fuori di chat e social) nel corso di una giornata evidentemente all’insegna della fuga dalla vita reale e dell’alienazione tecnologica.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017