Excite

Aids, ecco la pillola preventiva

E' nata dalla miscela di due farmaci, si chiama Truvada ed è a pillola preventiva contro l'Aids. Secondo quanto riportato dal New England Journal of Medicine, Truvada abbatte del 44 per cento i casi di malattia e del 70 per cento le probabilità di infezione.

Il farmaco è stato provato su 2.499 uomini gay, transgender e bisessuali in sei Paesi diversi, ai quali è stato chiesto di assumere quotidianamente una pasticca di un farmaco composto da emtricitabina (200 milligrammi) e da tenofovir (300 milligrammi). I partecipanti allo studio sono stati esaminati una volta al mese per due anni. Tra coloro che hanno preso la medicina almeno il 90 per cento delle volte, i casi di infezione sono calati del 78 per cento. Truvada deve essere assunta quotidianamente.

Anthony Fauci, direttore del National Institute of Allergy and Infectious Diseases (NIAID), che fa capo al National Institutes of Health (Nih), ha spiegato: 'Ora abbiamo una forte evidenza che la terapia antiretrovirale è efficace anche in via profilattica sugli omosessuali, un segmento di popolazione che è colpito dall'infezione di Aids in maniera sproporzionata. Ulteriori ricerche sono necessarie, ma certo questa scoperta pone le basi per un ulteriore sviluppo'.

Foto: revolutionhealth.com

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017