Excite

Allattamento al seno, la campagna del Ministero della salute

Il Ministero della salute ha avviato la campagna di comunicazione 'Il latte della mamma non si scorda mai' volto a promuovere l'allattamento al seno. La campagna è stata presentata ieri dal sottosegretario Eugenia Roccella. 'Allattare al seno - ha detto Roccella - è un gesto naturale, che contribuisce a mantenere il legame straordinario e strettissimo tra mamma e bambino stabilito durante la gravidanza. E' un comportamento spontaneo per entrambi, ma nella cultura contemporanea talvolta questa spontaneità tende a perdersi, ad essere oscurata da una malintesa modernità, da messaggi commerciali insistenti, da un'organizzazione di tempi e spazi poco favorevole (anche sul luogo di lavoro), da una mancanza di sostegno alle mamme. Ricorrere al biberon può apparire più facile e comodo, ma in realtà non è così: allattare al seno vuol dire risparmiare tempo e denaro, non dover sempre trafficare con tettarelle e sterilizzatori, ed entrare in rapida sintonia con le richieste del bimbo'.

I dati dell'Istat dicono che mediamente quattro mamme su dieci non hanno l'abitudine di allattare i propri figli alcune settimane dopo il parto. Dal punto di vista nutrizionale il latte materno è l'alimento migliore per il bambino e dal punto di vista relazionale allattare al seno è un gesto che contribuisce a mantenere il legame tra mamma e bambino stabilito durante la gravidanza.

A presentare la campagna anche il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Gianni Letta, che scherzando ha detto: 'Sono la prova vivente che fa bene, reggo bene all'onta degli anni. Non ho più 25 anni, eppure quando la sera tardi esco da questo palazzo e mi guardo indietro penso: quante cose ho fatto, eppure non mi sento stanco. Finché reggo... Per questo raccomando a tutti l'allattamento al seno, che a me sicuramente ha fatto bene, insieme con l'essere nato in una famiglia numerosa'.

Quella per la promozione dell'allattamento al seno è una campagna itinerante che prevede l'allestimento di mini-villaggi con un camper personalizzato, momenti di formazione, pannelli illustrativi, distribuzione di materiale informativo, consulenze di operatori e specialisti ma anche intrattenimento per i bimbi, laboratori, musiche e canzoni. La campagna sarà a Napoli il 9 maggio, a Caserta il 10, a Messina il 12, a Palermo il 15 e 16 maggio. A Milano verrà allestita l'installazione dell'architetto Mari Bellini, che prevede anche la presenza di modelle che allattano al seno, insieme all'esposizione di una madonna del latte e di un filato.

Foto: salute.pourfemme.it

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017