Excite

Anoressia: come uscirne

L'anoressia è un disordine alimentare grave ed una vera e propria emergenza di salute mentale. Male esploso nell'ultimo trentennio, può essere curata con successo con un percorso specifico e globale che tenga conto tanto degli aspetti fisici che delle implicazione psicologiche del paziente. Ecco una guida ai rimedi dell'anoressia: come uscirne e ritrovare un'armonia con sè stessi ed il proprio corpo.

Le cure

Intervenire subito - Uno degli aspetti fondamentali che gli esperti di anoressia indicano su come uscirne è la tempistica: prima si affronta il problema è più facile sarà far regredire l'anoressico dalla volontà di diminuire o annullare l'assunzione di cibo. Già dai primi sintomi quali una dieta dimagrante troppo eccessiva, quindi, è importante intervenire per evitare che la malattia diventi cronica e quindi più difficile da curare.

Assumere cibo gradualmente - L'alimentazione, punto cardine di questo disordine alimentare, deve essere ripristinata in modo equilibrato ed a piccoli passi. Un errore molto grave sarebbe quello di far mangiare ad un anoressico che da tempo ha ridotto drasticamente l'assunzione di cibo delle porzioni per lui enormi e soprattutto dei cibi troppo pesanti. In segreto, invece, è procedere iniziando con piccole porzioni da mangiare più volte a giorno e limitarsi all'inizio a quelli con maggior poter nutritivo. Nel caso, invece, di un malato molto grave in cui l'anoressia abbia debilitato fortemente il fisico si impone il ricovero ospedaliero con cure mediche appropriate che vadano a nutrire il corpo attraverso flebo ed altri sistemi.

Sostegno psicologico - Il disturbo alimentare dell'anoressico è innanzittutto un disturbo mentale e psicologico che passa spesso per la non accettazione di sè stessi e del proprio corpo ma che può avere anche cause più gravi che manifestano con il rifiuto del cibo il desiderio di annullarsi. Ecco perchè per uscire dall'anoressia è importante seguire un percorso psicologico guidato da un medico esperto che curi la mente e con essa il corpo.

Altri rimedi

Nel percorso per sconfiggere l'anoressia, come uscirne in modo efficace passa, oltre al necessario percorso medico-psicologico, dall'introduzione nell'alimentazione di integratori in grado di aiutare a ripristinare la forma fisica persa. Tra questi ci sono il lievito di birra, i fermenti lattici, l'estratto di olio di pesce ed ovviamente i complessi multivitaminici.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017