Excite

Botta al ginocchio, cosa fare

Un trauma al ginocchio è considerato spesso un infortunio piuttosto banale. Se pensiamo a una botta al ginocchio e a cosa fare immediatamente, oltre al riposo è spesso necessario rivolgersi a un medico che possa stabilire con certezza l'esatta natura del trauma. Questo è molto importante per evitare conseguenze più temibili come borsiti e distorsioni.

Trauma al ginocchio

Se prendiamo una botta al ginocchio, cosa fare immediatamente è sicuramente rivolgersi al pronto soccorso o al proprio medico di famiglia. In caso di sospetto clinico di contusione o di trauma lieve, e in attessa di accertamenti diagnostici, occorre il riposo assoluto e l'applicazione di ghiaccio a livello dell'articolazione del ginocchio. Stabilito con la radiografia che si è trattato solo di una contusione, il medico immobilizzerà l'articolazione con una fasciatura e raccomanderà di tenere l'arto sollevato allo scopo di ridurre l'edema. Inoltre il paziente dovrà di astenenersi dall'attività sportiva per almeno 10 giorni. In caso di dolore molto forte il medico prescriverà per i primi giorni farmaci antiinfiammatori e antidolorifi che allevieranno lo stato flogistico del ginocchio, migliorando la sintomatologia e la mobilità dell'articolazione. Molto importante è non trascurare anche una banale contusione poichè anche le patologie traumatiche lievi, se ripetute, possono avere conseguente importanti se non adeguatamente trattate.

Una botta anche lieve al ginocchio, infatti, può essere causa di ditorsione a uno dei legamenti crociati dell'articolazione. In questo caso si renderà necessaria una fasciatura gessata da tenere per almeno 15 giorni, seguita da fisioterapia e riabilitazione. Altra conseguenza di traumi ripetuti e mal trattati del ginocchio è la borsite.

Borsite: conseguenza temibile di un trauma

Traumi ripetuti del ginocchio possono portare a una borsite, un'infiammazione della borsa sinoviale situata in vicinanza della rotula. L'infiammazione può complicarsi con sovrainfezioni batteriche accompagnate da febbre alta, dolore e gonfiore. In questo caso verranno prescritti al paziente antibiotici a largo spettro. Per questo motivo quando pensiamo a una botta al ginocchio, e a cosa fare, rivolgersi al personale sanitario è la scelta più giusta.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017