Excite

Brooke Greensberg, il caso della ragazza che ha 16 anni ma ne dimostra 2

Quello di Brooke Greensberg, la ragazza bambina statunitense, è un vero e proprio caso. Brooke ha 16 anni, ma ne dimostra due. Il suo corpo, infatti, si sviluppa in modo anomalo. Il mancato invecchiamento della ragazza è materia di studio per alcuni scienziati che sperano di far luce sui misteri genetici all'origine dell'invecchiamento.

Brooke pesa poco più di 7 chilogrammi e misura circa 75 centimetri di altezza sebbene abbia già compiuto 16 anni. I medici, tuttavia, non hanno riscontrato al momento alcuna malattia genetica o disfunzione cromosomica nota. Brooke ha la struttura ossea di una bambina di 10 anni, ha ancora tutti i denti da latte, non parla, ma sorride e riconosce le persone che la circondano.

A quanto pare nei primi anni di vita Brooke ha avuto alcuni problemi di salute, sette ulcere perforanti allo stomaco, 14 giorni di coma e un tumore al cervello. Ma si è sempre ripresa, talvolta anche in modo inspiegabile. Per il problema del mancato invecchiamento le sono state prescritte terapie a base dell'ormone della crescita, ma senza risultati.

Ora alcuni scienziati stanno studiando diversi campioni delle sue cellule e del suo Dna. Secondo il dottor Richard Walker, della facoltà di Medicina dell'Università della Florida del Sud, l'analisi di questo caso può condurre a importanti scoperte sulla natura mortale dell'uomo.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017