Excite

La chirurgia plastica ricostruttiva

Una branca molto importante della medicina moderna si occupa della chirurgia plastica ricostruttiva. Ovvero la scienza interessata a porre rimedio riparando, sia dal lato estetico che funzionale, le parti del corpo affette da: malformazioni congenite, traumi di varia natura dovuti a incidenti, o traumi riportati in seguito ad interventi chirurgici causa l'urgenza dell'intervento o asportazione per malattia.

Scopo della chirurgia plastica ricostruttiva

La chirurgia plastica ricostruttiva è un ramo della medicina che ha origini molto antiche.

A quanto pare è parte indiscussa dell’uomo voler porre rimedio al proprio aspetto fisico correggendo malformazioni o eliminando sfregi d’indicente, al punto che le prime pratiche riconosciute risalgono ai tempi dell’antico Egitto.

Nell’ultimo decennio questa scienza è stata protagonista di notevoli progressi dovuti sia dallo sbalorditivo sviluppo della tecnologia che dai numerosi progetti scientifici ad essa dedicata.

Lo scopo della chirurgia plastica ricostruttiva, come specifica il termine stesso, è di ricostruire, cioè riportare alla normalità la parte lesa, qualunque sia la sua natura, e in qualunque parte del corpo essa si trovi, eseguendo chirurgicamente il trasporto di tessuti cutanei, muscolari, adiposi e ossei, che siano adiacenti o anche lontani dalla zona interessata.

Gli interventi sono di svariata natura e intensità clinica, ed effettuati per intervenire non su problematiche estetiche richieste dal paziente, ma su decisione del chirurgo specializzato di riportare alla normalità, in termini sia fisici che estetici e considerando gli aspetti psicologici del paziente, le varie forme di malformazioni congenite, le lesioni permanenti conseguite da traumi o i postumi da ustione, le anomalie conseguite in seguito ad interventi di chirurgia generale oncologica, o per trattamento effettuato con urgenza di ferite complesse dei tessuti molli.

Molto diffusa è l’asportazione di nevi congeniti, la risoluzione a patologie e malformazioni del setto nasale o della mano, il rimodellamento dei profili in seguito a post obesità patologica….e molti altri ancora

Il cammino della chirurgia plastica ricostruttiva

Dai tempi dell'antico Egitto a oggi, il cammino svolto dalla chirurgia plastica ricostruttiva è stato considerevole. Lode alle numerose equipe mediche che a questa scienza hanno dedicato il loro impegno e la loro professionalità, risolvendo problemi di malformazioni e traumi permanebti a individui che, grazie a questa affinata scienza, possono vantare uno stato di salute ottimale sia fisico che psicologico, quindi liberi di vivere normalmente in una società che purtroppo difficilmente accetta il diverso.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017