Excite

Come bisogna allattare col biberon

Una piccola guida su come allattare col biberon. Per riuscire ad allattare nel migliore dei modi basta tenere il neonato in posizione quasi eretta sostenendo la sua testa nell'interno del gomito, quasi come fosse un cuscino avvolgente. Basta fare attenzione che non scivoli in una posizione sdraiata che potrebbe comportare problemi alle orecchie e difficoltà nel deglutire.

Cosa fare e cosa no

A tutte le neomamme che devono rinunciare all'allattamento al seno si pone il problema di come allattare col biberon. Una volta trovata la giusta posizione con il piccolo in un braccio, basta tenere il biberon con l'altra mano.

E' bene prestare attenzione che la testa sia sempre più sollevata rispetto al resto del corpo in modo che il poppante riesca a deglutire facilemente. Avvicinandogli la tettarella il bambino si abituerà velocemente ad aprire la bocca. La tettarella deve essere inclinata di circa 45 gradi, sempre piena di latte e deve entrare completamente nella bocca del bambino. Bisogna evitare che con il latte venga ingurgitata anche l'aria.

In commercio ormai esistono forme e modelli di biberon che soddisfano ogni esigenza, ci sono quelli con le valvole anti-reflusso, quelli con la tettarella già inclinata, insomma bisogna solo trovare il tipo di biberon preferito dal proprio bambino.

Le misure dei fori delle tettarelle generalmente corrispondono ai mesi di crescita del bambino e sono riportate sulle scatole dei biberon, ma basta verificare che il tempo per mangiare non sia nè troppo lungo nè troppo ristretto.

E' consigliabile a metà e a fine poppata tenere il bambino in posizione verticale per fargli fare un ruttino e per agevolare la sua digestione. Nel caso in cui durante la poppata sia stata ingerita molta aria è bene tenerlo in braccio qualche minuto in più prima di farlo coricare.

Conclusioni

Per molte neo mamme si pone il problema di come allattare col biberon. Non c'è nulla di difficile in questa pratica. Basta tenere il piccolo con un braccio avendo l'accortezza di sorreggere bene la testa e di non tenerlo steso. E' molto importante cercare di fargli ingerire meno aria possibile e assicurarsi che sia cominciata una buona digestione prima di farlo coricare.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017