Excite

Come detossinare l'organismo

A volte può capitare di sentirsi stanchi e di cattivo umore. Non dormire bene, sentirsi tesi e con l'ansia per un nonnulla. A ciò si aggiunge fame nervosa e una digestione lenta. Questo succede quando nel nostro organismo si sono accumulate scorie.

    Infophoto

Tutto il traffico dall'esterno verso le cellule e viceversa avviene tramite un sistema di “tubi”. Parliamo del tubo digerente, le vie respiratorie, i vasi sanguini e linfatici ecc. Solo se vi è un continuo apporto di nutrimento e informazione e un asporto di scorie le nostre cellule possono svolgere al meglio le loro funzioni. Il nostro stile di vita, spesso caratterizzato da stress psicologico, alimentazione irregolare e sbagliata, poco movimento e inquinamento ambientale, va a “intossicare”, vale a dire intasare, questi tubi, e ostruisce con ciò il regolare flusso “comunicativo”.

Come fare?

Il problema sta alla radice. C'è bisogno di "detossinare" l'organismo, iniziando da una profonda pulizia della grande rete dei tubi comunicanti. Il primo "tubo" da pulire è quello “digerente". La pancia è il luogo da dove “nasce” la vita, ma anche la maggior parte delle malattie. Se l'intestino è pulito, anche il sangue lo sarà, come pure tutto il sistema di comunicazione intercellulare.

La prima cosa da fare perciò è un trattamento di idrocolonterapia che va a ripulire l'intestino, ripristinando la flora batterica e migliorando la funzione di assorbimento. Specifici trattamenti di idroterapie, fangoterapia e aromaterapia possono sostenere gli effetti benefici di detossicazione.. In base al profilo alimentare, che analizza e valuta la propria composizione corporea, si elabora un programma alimentare personalizzato, che tiene conto del metabolismo, del carico glicemico giornaliero e dell'andamento del carico acido alimentare. Quale momento migliore per iniziare a cambiare le proprie abitudini alimentari?

Per chi vuole sottoporsi ad un completo programma di depurazione e rigenerazione, il dott. Giorgio Mazzola consiglia la cura Detox F.X. Mayr, basata sul metodo del ononimo medico austriaco. Questa si basa su quattro concetti fondamentali:

  • pulizia dell'intestino e poi di tutti i tessuti del corpo;
  • riposo per l'intestino (mediante una dieta) e per tutto il sistema corpo-mente, affinché l'organismo possa dedicarsi completamente alla depurazione e alla rigenerazione dei tessuti;
  • apprendimento di un nuovo stile di vita, più sano, specialmente per quanto riguarda l'alimentazione;
  • assunzione di integratori in base alle esigenze individuali: fibre, minerali, vitamine, oligoelementi.

Il nostro organismo è dotato di una grande forza rigenerativa. Occorre però prendersi il tempo necessario per sostenere il processo di detossicazione, preferibilmente in un ambiente tranquillo e rilassante. Chi ha disturbi come stress, problemi all'apparato cardiocircolatorio, digerente o immunitario, o mancanza di energia per stanchezza e tensione, oggi può anche evitare un ospedale o una clinica. E unire l'utile al dilettevole. Quale miglior occasione della vacanza, per rimettere a nuovo il nostro organismo? Nel centro medico dell'ADLER BALANCE Medical Spa & Health Resort, guidato dal Dott. Giorgio Mazzola, diplomato e certificato per la Moderna Medicina Mayr ed esperto in cure disintossicanti e rigeneranti, vengono offerti soggiorni salute con pacchetti detox personalizzati. In un'oasi di pace all'interno di un centro salute con un panorama suggestivo sulle meravigliose Dolomiti rigenerate ancora meglio!

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017