Excite

Come dimagrire per l'estate: qualche consiglio per arrivare preparati alla prova costume

Le palestre si riempiono all’improvviso e dalla tavola scompaiono pane, pasta e pizza. Se anche voi fate parte della numerosa schiera dei ritardatari di primavera, quelli intenzionati a rimettersi in forma poco prima della prova costume, probabilmente starete già seguendo qualche dieta. Prima di sperare in improbabili miracoli è bene sapere che ricorrere a due mesi di severissimo regime alimentare se si è in sovrappeso è quanto di più sbagliato e dannoso si possa fare per il proprio fisico. Situazione diversa se l’obiettivo è quello di tonificare o perdere le cosiddette maniglie dell’amore. Forse, in quel caso, qualche consiglio dell'ultim'ora potrà essere sufficiente. Vediamoli insieme...

    Facebook

ALIMENTAZIONE

Dovrete ridurre drasticamente formaggi, latticini di ogni tipo, insaccati e carboidrati complessi. C’è da dire che – paradossalmente – i grassi sono necessari per dimagrire e non vanno banditi del tutto. Bisogna piuttosto preferire i grassi di natura vegetale come l’olio d’oliva o la frutta secca (meglio le mandorle) e farne un consumo moderato. Anche i carboidrati devono far parte – in piccola parte – del vostro regime alimentare. Meglio preferire il pane integrale e il riso alla pasta o alla pizza. Per quanto riguarda tutto il resto via libera a frutta e verdura, pesce, carni bianche.

LE TENTAZIONI

A meno che non abbiate un’impostazione mentale militare difficilmente riuscirete a non sgarrare nemmeno una volta di fronte alle tentazioni. Il consiglio è quello di accontentarsi e di scegliere – quando proprio non se ne può fare a meno – alimenti meno grassi ma simili. Se non doveste riuscire a placare la voglia di gelato preferite magari del frozen yogurt magro con frutta. Se la voglia di dolci dovesse continuare potete magari concedervi delle barrette light o una macedonia dolce. In caso di improvvisa voglia di soft drink scegliete quelle light. In ogni caso non arrivate mai a farvi sorprendere dalla fame. Mangiate spesso e tappate ogni buco con degli spuntini vegetali: (una carota, delle manciate di ciliegie, ecc…)

ATTIVITA’ FISICA E ACQUA

Bere molto, almeno 1.5 litri di acqua al giorno, sicuramente aiuta. Così come è di giovamento drenare con tisane diuretiche o the verde. Ricordatevi però che perdere peso perdendo solo liquidi è sicuramente sbagliato. Va bene ripulirsi e sgonfiarsi ma l’alimentazione fatta di cinque pasti deve esserci. Naturalmente nessun risultato può ritenersi soddisfacente senza il movimento. Attività aerobiche come zumba, spinnig, corsa, nuoto possono aiutare a perdere del peso. Gag e step invece aiutano a tonificare delle zone specifiche. Chiedete ad un buon istruttore quale esercizio scegliere per intervenire sulle zone che desiderate.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017