Excite

Come si calcola il ciclo mestruale?

Conoscere come si calcola il ciclo mestruale è fondamentale per comprendere la fertilità soprattutto se il vostro intento è quello di avere un bambino. Spesso si dà poca importanza a tutto ciò, ma è utile capire cosa succede nel nostro corpo e interpretare i segnali in modo da lavorare in sintonia con i normali ritmi della natura.

    Lines.it

Calcolare il ciclo mestruale conoscendo tutte le fasi

Come prima cosa è fondamentale sapere che il ciclo mestruale è un meccanismo naturale che porta la donna all’ovulazione, quindi alla maturazione dell’ovocita. Dalla prima comparsa delle mestruazioni si devono contare 26-28 giorni. Mentre il flusso in sé ha una durata media di 6 giorni ma in diversi casi può durare anche solo 3 giorni.

Le fasi del ciclo sono due: quella follicolare che ha inizio il secondo giorno delle mestruazioni, ha il compito di far maturare l’ovocita e di provvedere alla sintesi degli ormoni che permettono la ricostruzione dell’endometrio, ovvero il tessuto della cavità uterina, espulso con le precedenti mestruazioni. Questa prima parte termina intorno al 14° giorno, quindi generalmente quando si ha l’ovulazione. A questo punto il follicolo si apre e la cellula uovo arriva nelle tube di Falloppio. I due giorni successivi saranno dunque i giorni più fertili in assoluto. È importante considerare però che non tutte le donne hanno un ciclo regolare, dunque non sempre l’ovulazione avviene il 14° giorno.

La seconda fase è invece quella luteale che dura più o meno 14 giorni. Il follicolo, dopo l'uscita della cellula uovo si trasforma in corpo luteo, produce progesterone che servirà per accogliere la cellula fecondata nell’utero, oppure come avviene nella maggior parte delle volte il livello di ormoni cala molto velocemente in modo da avere lo sfaldamento e poi l’espulsione dell’endometrio e quindi al ciclo mestruale, poiché la fecondazione non è avvenuta.

Sapere come si calcola il ciclo mestruale, può sembrare una sciocchezza ma è importate. Come è noto non sempre il ciclo è regolare, e sapere come calcolarlo non solo vi permette di capire quali sono i giorni più fertili se il vosto intento è quello di avere dei bambini ma anche di stare più tranquille e di tenerlo sotto controllo.

Come calcolare praticamente il ciclo mestruale e con un piccolo aiutino

Quindi per sapere come si calcola il ciclo mestruale è oppurtuno fare molta attenzione alla data della comparsa del flusso e contare 26-28 giorni, volendo fare un esempio pratico postremmo immaginare che avendo avuto il ciclo il 1° Novembre, in teoria dovrebbe ricomparire il 28 Novembre. Questo però in media, infatti come abbiamo detto non sempre il ciclo è regolare.

Poichè ormai internet ci risolve diversi piccoli problemini, è bene sapere che ci sono molti siti dedicati alle donne che permettono di calcolare il vostro ciclo mestruale online. Basterà inserire la data della comparsa del flusso mestruale del vostro ultimo ciclo e la durata.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017