Excite

Curare le unghie: i consigli fondamentali

Le unghie, si sa, sono il bigliettino da visita delle mani, soprattutto femminili. Averle curate è una prerogativa per chi desidera sentirsi apposto ed esibire mani sempre belle da vedere. Per riuscire nell'impresa, che a molti sembra impropriamente ardua, ecco alcuni semplici consigli per curare le unghie in maniera semplice e veloce.

Come curare le unghie

Unghie curate e sane non significa di certo esibire solo smalti colorati e diversi ogni giorno. Per avere mani belle da vedere ed unghie sane e forti, il primo consiglio è quello di avere costanza nella loro cura e dedicarsi tutti i giorni alla loro salute. Ecco come.

Fortificare

Per curare le unghie in maniera efficace il primo step da affrontare è quello di renderle forti. Spesso, infatti, quando le unghie non sono curate nel migliore dei modi il primo sintomo evidente è che queste tendono a sfaldarsi e spezzarsi. In profumeria esistono diversi tipi di creme ideali per fortificare le unghie. Queste creme andranno spalmate almeno una volta al giorno e tutti i giorni. Per chi volesse provare i rimedi fai da te via libera anche a qualche goccia di olio d'oliva che, grazie al suo potente effetto idratante, permette di ammorbidire la pelle delle mani e rinforzare l'unghia.

Eliminare le cuticole

Lo step successivo sarà quello di eliminare le antiestetiche cuticole che spesso si sfaldano alla base delle unghie. Queste piccole pellicine morte, se non eliminate per tempo, possono danneggiare la base ungueale e risultare antiestetiche. Per eliminarle basterà ammorbidire la parte con crema e procedere abbassandole verso l'interno dell'unghia con un cotton fioc o tagliandole con un'apposita forbicetta per cuticole.

Proteggere i risultati

Per curare davvero le unghie sarà necessario procedere ad un' ultima, imprescindibile, operazione: la protezione. Ogni unghia ha le sue necessità. Quelle morbide e quelle che tendono a sfaldarsi, ad esempio, andranno trattate con smalti trasparenti che induriscono e fortificano. Quelle secche, invece, con uno smalto ricco di vitamine e nutrienti essenziali.

Attenzione alla dieta

Spesso per curare le unghie non bastano prodotti appositi ma è necessario anche un regime alimentare appropriato. Se le unghie si presentano troppo deboli e facilmente soggette a spezzarsi forse è il caso di integrare nella propria dieta alimenti come il lievito di birra, la soia ed il pesce in generale. Le vitamine e gli oligominerali qui contenuti, infatti, aiutano a ristabilire il corretto funzionamento dell'organismo e a dare nuova luce anche alle unghie.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017