Excite

Dal chirurgo estetico per sembrare occidantali

Sempre più messicani, giapponesi e asiatici, ricorrono al chirurgo plastico per addolcire i propri tratti somatici ed ottenere un "aspetto occidentale". A darne notizia il quotidiano spagnolo El Pais, secondo il quale l'intervento più gettonato tra gli immigrati è quello al naso. E' proprio il naso, infatti, a rivelare più di ogni altra cosa l'origine etnica dell'individuo.

Anche le più salate parcelle dei chirurghi non frenano gli immigrati desiderosi di acquistare tratti più occidentali. Oltre alla rinoplastica, sono molto richiesti operazioni di blefaroplastica, nonché interventi per modificare i lineamenti del volto.

"Sono in tanti che vengono con la scusa del setto, ma che in realtà pretendono di correggere i tratti che identificano la loro nazionalità" ha raccontato a El Pais il chirurgo Diego Tomàs.

Ma i medici sono unanimi nel sostenere che è sempre necessario rispettare le proporzioni e il buon gusto. "Le correzioni apportate con la chirurgia - ha spiegato il chirurgo estetico Juan Antonio Mira - devono sempre rientrare in una 'fedeltà etnica'. Non metto delle narici tedesche a una donna con origini latine".

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017