Excite

Dente del giudizio storto verso la guancia: cosa fare

Il dente del giudizio è il terzo molare che spunta ai lati delle due arcate dentali. Solitamente, compare intorno ai 20/24 anni d'età e spesso è motivo di fastidio e dolore. Quando il dente del giudizio nasce storto e tende verso la guancia è meglio rivolgersi al dentista che procederà alla sua estrazione.

La cura dei denti non va mai sottovalutata

La salute dei denti va salvaguardata con un igiene orale corretta e visite di controllo periodiche dal dentista. Può capitare nonostante tutto l'impegno personale, che un dente del giudizio nasca storto perché non c'è abbastanza spazio sulla mandibola. Di conseguenza si va incontro a gonfiori e infezioni, inoltre la masticazione diventa alquanto difficoltosa e possono sorgere seri problemi paradontali. Se il dente del giudizio è storto e tende verso a guancia si parla di disodontìasi, termine medico che indica appunto un disturbo nell'eruzione del dente del giudizio. Questa anomalia può determinare seri processi infiammatori sia delle parti molle che delle parti ossee adiacenti. Non c'è alternativa, bisogna estrarlo quanto prima.

L'estrazione del dente del giudizio può essere più o meno complessa, dipende proprio dalla posizione e dall'inclinazione del dente stesso. Di solito il medico dentista ricorre all'anestesia locoregionale quando si tratta di estrarre il dente del giudizio superiore, usa invece la tecnica di anestesia tronculare quando si deve estrarre un dente del giudizio dell'arcata inferiore. L'anestesia tronculare permette di anestetizzare completamente il nervo alveolare e quindi tutta la mandibola. Tecnicamente l'estrazione di un dente del giudizio inferiore richiede particolare attenzione da parte del dentista, per evitare la lesione del nervo mandibolare. Dopo l'estrazione del dente è normale avvertire una sensazione di dolore ma il problema si risolve in breve tempo con l'assunzione di farmaci antodolorifici.

La paura del dentista

Tutti farebbero volentieri a meno del dentista. Il solo pensiero di entrare in uno studio dentistico può procurare ansia e agitazione. Non bisogna avere paura di curare i denti, ed è meglio sottoporsi ad una estrazione, specialmente in presenza di un dente del giudizio storto verso la guancia, che subire le conseguenze di un mancato intervento tempestivo.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017