Excite

Come affrontare la depressione post partum: quale terapia seguire

Capita sovente che le neo-mamme si sentano inadeguate ma negano questa condizione di disagio. Molte donne pur soffrendo di depressione post partum rifiutano qualsiasi terapia che potrebbe aiutarle a superare le difficoltà del momento perché temono di essere considerate cattive madri. Nascondere la tristezza e i sentimenti negativi che le affliggono non serve a ritrovare la serenità.

Solo una mamma serena può dare serenità al proprio piccolo

Piccoli gesti di affetto o un supporto nelle cure al neonato sono determinanti per il superamento della depressione successiva alla gravidanza. E' essenziale il ruolo del partner, il neo-papà, che deve comprendere e incoraggiare la moglie con tutto l'amore possibile, deve dare un aiuto morale e materiale allo stesso tempo. Curare la depressione post partum con la terapia si può.

E' chiaro che in presenza di importanti sintomi depressivi la farmacoterapia è quasi sempre necessaria. Le cure possono basarsi sull’assunzione di ansiolitici e antidepressivi, sempre sotto il controllo di un medico specialista. Gli antidepressivi servono a normalizzare le quantità delle sostanze chimiche che agiscono comunemente nel cervello, come la serotonina e la noradrenalina, utili ad affrontare i cambiamenti fisiologici scaturiti da un evento particolare.

E' sempre opportuno abbinare alla terapia medica un supporto psicologico o una vera e propria psicoterapia. In questo campo il sistema sanitario nazionale funziona davvero. Le mamme in difficoltà possono trovare nelle strutture e quindi nei consultori familiari un'ottima opportunità di aiuto. Molte le associazioni formate da gruppi di persone che mettono a disposizione degli altri il loro tempo e le loro esperienze.

La psicoterapia svolge un ruolo insostituibile: partecipare a terapie di gruppo con donne che vivono lo stesso problema aiuta tanto, infatti è dimostrato che per sconfiggere la solitudine e le incertezze il confronto con altre madri è l’ideale. Durante la psicoterapia è importante che la madre elabori il rapporto con se stessa e capisca quindi che la relazione madre-figlio deve stabilirsi e crescere lentamente. Ritrovare la stima di sé è determinante.

Sconfiggere la depressione e scoprire l'amore per il proprio bambino

Superare la depressione post partum con la terapia adeguata significa poter finalmente apprezzare la gioia di vivere in serenità con il proprio bambino. Per fortuna tutto passa e tutto si dimentica: basta guardare ogni giorno il sorriso di un figlio per convincersi del grande dono ricevuto. Ricordiamo comunque che mai bisogna sottovalutare le difficoltà delle donne quando diventano mamme.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017