Excite

Dieta crudista: quali sono i pro e contro

La dieta crudista è sempre più di moda, ma quali sono i pro e i contro, di quella che è anche nota con raw food diet? Prima di tutto iniziamo a spiegare il perché del nome, che è già molto evidente: la logica che guida la dieta crudista è il consumo di cibi non cotti, o cotti poco, perché nel corso del procedimento di cottura gli alimenti perdono le loro caratteristiche. Secondo questo ragionamento, quindi, è evidente che tale tipo di regime alimentare, esclude i cibi di origine animale, mentre vengono privilegiate frutta e verdura di stagione, semi e frutta secca. Ora siamo pronti per scoprire quali sono i benefici e al contrario gli aspetti negativi.
    YouTube

Cosa si può mangiare in una dieta crudista

Tra i pro della dieta crudista c’è sicuramente la salvaguardia della vitamina C negli ortaggi: la cottura, infatti, finisce per modificare alcune proprietà nutritive cancellando in sostanza proprio la vitamina C. Da un punto di vista pratico, quindi, nel nostro corpo i risultati si manifestano attraverso la lotta all’ipertensione, all’obesità e più in generale alle malattie cardiache, grazie all’esclusione di grassi saturi e zuccheri. La dieta crudista, inoltre, al contrario di quanto si possa pensare prevede la preparazione di dolci: al posto dello zucchero, che spesso è alla base dei dolci tradizionali, vengono usati dolcificanti naturali come sciroppo di agave, sciroppo di acero, miele e malto d’orzo. In sintesi il risultato è quello di una depurazione dell’organismo, grazie anche al fatto che viene favorita la diuresi.
    YouTube

Dopo i pro, i contro della dieta crudista

Tra i potenziali contro della dieta crudista c’è la particolare attenzione da porre alla provenienza dei cibi e alla loro pulizia: non essendo sottoposti alla cottura che sterilizza l’alimento, è necessario lavare verdura e ortaggi in maniera approfondita per evitare di essere colpiti da infezioni alimentari dovute a ingestione di batteri. Uno dei problemi principali è la colite che provoca questo tipo di regime alimentare: i soggetti affetti da tale fastidio devono abituarsi gradualmente alla dieta crudista.
Infine, bisogna avere una consapevolezza: quando si esce fuori al ristorante la scelta è abbastanza limitata.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017