Excite

Dieta del limone e dello sciroppo d'acero: come funziona e a che serve

La nuova dieta made in Hollywood promette miracoli. Si basa principalmente su due ingredienti: il limone, popolarissimo in tutte le cucine italiane, e lo sciroppo d’acero, decisamente più sconosciuto ma non di difficile reperibilità. Vediamo come funziona e quali sono gli effetti.

    facebook

POTERE DEPURATIVO

Innanzitutto chiariamo che i due ingredienti principe di questa dieta hanno un fortissimo potere disintossicante. Il limone aiuta a eliminare le tossine, purifica la pelle, favorisce la depurazione del fegato e l’equilibrio intestinale e, nonostante il sapore acido, ha la capacità di alcalinizzare le cellule del corpo. Lo sciroppo d’acero ha più o meno le stesse caratteristiche. È molto popolare in Canada e nel nord America (dove si utilizza per dolcificare i pancake). Rispetto al più classico zucchero raffinato ha calorie più utili ed è ricco di nutrienti. I due ingredienti insieme creerebbero un cocktail assai utile per eliminare tossine in eccesso, grassi e velocizzare il metabolismo. Vediamo come.

PREPARARE LA BEVANDA

Il segreto di questa dieta è proprio una bevanda preparata con acqua, sciroppo d’acero, limone e cannella. Lo sciroppo e il limone devono essere naturalmente bio. Le dosi sono 12 cucchiai di sciroppo e 12 cucchiai di succo di limone. Si crea un bilanciamento agrodolce molto gradevole al gusto. A questo miscuglio va aggiunta anche un pizzico di cannella o, in alternativa, dello zenzero o del pepe di cayenna che serviranno ad accelerare il metabolismo. A questo punto bisogna shackerare il tutto per bene o semplicemente mescolare molto energicamente. La bevanda è pronta.

QUANDO ASSUMERLA

Il regime rigoroso dovrebbe prevedere un digiuno di circa una settimana in cui alimentarsi solo con il beverone di sciroppo d’acero e limone. In realtà questo è un atteggiamento alimentare decisamente troppo estremo. È preferibile seguire un’alimentazione ipocalorica ricca di frutta, verdura, legumi, proteine come pesce o carni bianche e, in quantità limitata, anche carboidrati. La bevanda va bevuta al mattino, appena svegli, a digiuno. Un bel bicchiere pieno. La colazione si può fare dopo circa 20 minuti.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017