Excite

Dieta vegetariana e tumori: quanto può essere importante quello che c'è nel piatto?

Il cancro si cura a tavola. È una frase fatta questa che, sempre più spesso, si legge in opuscoli informativi o nei titoli dei giornali. Ma è davvero così? Esiste sicuramente un fondo di verità perché se è vero che non ci sono dati certi in merito al legame tra guarigione e alimentazione è altrettanto vero che un regime alimentare che privilegia frutta e verdura aiuta concretamente a prevenire diverse forme di tumore.

    Facebook

La carne e il cancro

Secondo EPIC (European Prospective Investigation into Cancer and Nutrition), un grande studio epidemiologico a cui ha contribuito anche l’Associazione Italiana Ricerca Contro il Cancro, ci sarebbe un legame tra questi due elementi. Si sono analizzate le abitudini alimentari di oltre mezzo milione di europei e si è appurato che un eccessivo consumo di carne può favorire l’insorgenza di alcune forme tumorali come quello al colon retto, alla prostata o alla vescica. La carne lavorata (quella in scatola o gli insaccati) potrebbe invece comportare un aumento del rischio di contrarre un cancro alla mammella.

Le fibre e i vegetali

Inversamente proporzionale al dato di cui sopra si nota come un elevato apporto di fibre (maggiormente contenute in frutta e verdura) possa rappresentare un validissimo fattore protettivo nei confronti del cancro al colon e al seno. In quest ultimo caso risulta addirittura più efficace aumentare il consumo di frutta e verdura a ridosso della menopausa. Un vegetariano correrebbe quindi il 12% di rischio in meno di ammalarsi di cancro, percentuale questa che sale fino al 45% quando si parla di leucemie, del cancro allo stomaco e alla vescica.

E il pesce?

Una dieta vegetariana però esclude tendenzialmente il pesce, alimento che invece si rivela fondamentale nella prevenzione. Lo studio in questione infatti rivela che i consumatori abituali di pesce godrebbero di un giovamento maggiore perché il rischio di ammalarsi di una forma tumorale scenderebbe del 18%. Il pesce, infatti, contiene sostanze fondamentali per la prevenzione dei tumori come gli acidi grassi omega 3.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017