Excite

Dolore al gomito destro: una fastidiosa infiammazione

Il dolore al gomito destro o epicondilite è un fastidio che colpisce chi gioca a tennis e tutti coloro che fanno un largo uso del braccio. Quando iniziano i primi dolori è bene curarli per non perdere la funzionalità dell'arto. Le terapie risultano quasi sempre efficaci e si arriva all'intervento solo in extremis.

Cause, sintomi e cura

Il dolore al gomito destro denominato anche gomito del tennista si manifesta perché afferrando e stringendo la racchetta si sovraccarica il gomito, con la seguente infiammazione dei tendini. Il dolore può derivare anche da una lacerazione del tendine o da un trauma. Le attività che possono portare a questo problema sono l'uso continuo del polso, del cacciavite, delle forbici o del martello. Il dolore può sopravvenire anche quando il braccio è a riposo.

Il disturbo si espande dalla parte esterna del gomito fino all'avambraccio ed al polso. Si sente fastidio quando si usa il polso e si avverte debolezza nella zona dell'avambraccio. Il dolore si avverte anche quando giriamo una maniglia o semplicemente stringiamo una mano e peggiora nel corso del tempo. Si può arrivare all'incapacità di tenere oggetti in mano come un semplice bicchiere d'acqua.

Quando compare il dolore al gomito destro dobbiamo metterlo a riposo, se pratichiamo sport dobbiamo sospenderlo e dovremmo indossare una guaina elastica all'avambraccio durante tutta la notte. Se abbiamo bisogno di diminuire il gonfiore usiamo la borsa del ghiaccio, bagni di acqua fredda o impregniamo di acqua ghiacciata la guaina. Sarebbe bene tenere alzato il gomito all'altezza della spalla per diminuire il gonfiore. E' utile fare stretching o se il fastidio è forte assumere antinfiammatori.

Come prevenirlo

Per prevenire il dolore al gomito destro dovuto allo sport dobbiamo interpellare un allenatore per controllare se i movimenti eseguiti sono corretti. Prima di iniziare la stagione è bene fare una preparazione adeguata ed esercizi di stretching. E' importante un buon riscalamento prima e dopo l'attività. Dopo lo sforzo usare la borsa del ghiaccio o massaggiare con movimenti circolari e sempre con ghiaccio il gomito per 6/7 minuti. E' inutile dire che è sempre importante il parere di un medico prima di inziare qualsiasi terapia.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017