Excite

Il dolore all'osso del coccige

La coccigodinia, patologia più comunemente conosciuta come dolore all'osso del coccige, colpisce numerose persone, soprattutto donne, causando malesseri che, nei casi più gravi, sono molto fastidiosi per lo svolgimento di una vita normale. Il coccige è un insieme di vertebre fuse tra loro che rappresentano il tratto terminale della colonna vertebrale: cosa determina il dolore in questa parte del corpo e quali sono le cure?

Le cause

Fattore osteoarticolare - Questa è la causa primaria del dolore nella zona dell'osso sacro, derivante da posture errate o da piccoli traumi occorsi durante lo sport, un incidente automobilistico o una caduta. Attraverso una radiografia è possibile fare una diagnosi precisa e procedere alle cure del caso. Tra i rimedi "fai da te" c'è l'uso di speciali cuscini ortopedici utilizzati per facilitare la posizione da seduti.

Il parto - Il dolore all'osso del coccige in numerose donne può essere causato da traumi che si verificano durante il parto naturale. In questi casi, i primi sintomi possono comparire anche dopo diversi dall'evento traumatico e poi seguire il normale corso della patologia.

Sintomo di altre patologie - Il dolore all'osso del coccige può anche rappresentare il sintomo di problemi più gravi che si manifestano di riflesso in questa regione del corpo. E' il caso di pazienti che soffrono di emorroidi, di ragadi anali e, nei casi più gravi, di tumore del colon-retto e di tumore alla prostata. In questi ultimi casi, si tratta di importanti patologie neoplastiche che colpiscono prevalentemente gli uomini e di cui il dolore all'osso del coccige rappresenta il primo campanello d'allarme da non sottovalutare.

Dolore cronico - Il dolore all'osso del coccige tende molto velocemente a cronicizzarsi. In questi casi i normali movimenti come stare seduti o guidare diventano impossibili ed è necessario ricorrere a cure drastiche per risolvere il problema.

I rimedi

La terapia farmacologica più comune per curare il dolore all'osso del coccige prevede l'assunzione di antiifiammatori e miorilassanti. Nei casi più gravi, invece, può essere necessario ricorrere alle cure di un fisioterapista che tramite la manipolazione cerca di porre rimedio a questo dolore e, come ultimo rimedio per i pazienti cronici, c'è all'intervento chirurgico.

Mario Castello

a che cosa è dovuto il fatto che il dolore al coccige compare stando seduti e scompare completamente comminando?

2014-11-21 13:35:51

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2014