Dolore al fianco sinistro: quali sono le cause?

Il dolore al fianco sinistro può essere sintomo di qualche patologia da non sottovalutare così come può essere un fenomeno del tutto trascurabile. È quindi consigliabile sempre consultare il medico quando il dolore è forte e persistente. Sono comunque molte le cause che possono portare a questo dolore. Vediamo nel paragrafo successivo le varie tipologie di origine della problematica.

Una diagnosi non facile

Un dolore al fianco sinistro non è di facile analisi. Tanti sono gli organi interessati e quindi tante sono anche le patologie possibili. Vediamo comunque quelle più diffuse, da quelle più lievi a quelle più serie.

Le patologie possibili

I dolori in questa parte del corpo sono principalmente dovuti a patologie delle seguenti zone del corpo:

  • vescica
  • pubalgie
  • ernie
  • utero
  • colon di sinistra
  • rene
  • vie pieloureterali

Il dolore può essere causato in primis da infezioni che possono colpire gli organi sopracitati come le coliche renali o le infezioni alle vie urinarie. Altre volte è il retto ad essere soggetto a disturbi e si presentano oltre al dolore, fenomeni come diarrea e stipsi; in questo caso si passa da disturbi piuttosto seri come il carcinoma del colon fino alla più diffusa sindrome del colon irritabile, sicuramente poi la presenza di altre sostanze nelle feci come sangue e muco può essere molto indicativo. Altri fenomeni di dolore al fianco sinistro possono essere originati da cistiti ovariche o endometrite ( un'infiammazione della mucosa dell'utero).

La diagnosi

Gli esami più indicati sono i seguenti:

  • un emocromo
  • esame delle urine
  • la urinocoltura
  • la spermiocoltura
  • una TAC dell'addome
  • per le donne una visita ginecologica della zona pelvica

Sicuramente tra quelli indicati l'esame emocromocitometrico può dare con più facilità degli altri un quadro generale ed indicare l'origine del disturbo fin dall'inizio.

Niente paura

Un dolore al fianco sinistro può essere indicativo di molti disturbi ma allo stesso tempo può causare facili allarmismi soprattutto se il paziente si trova ad esempio in fase di gravidanza o già soggetto ad altri disturbi. Il più delle volte infatti basta un po' di meteorismo a mettere in allarme ma un esame basta a mettere in chiaro la situazione.

Generoso Lecce

sarà il rene?

2013-02-20 14:50:56
Orlando Di Monaco

Spesso mi viene questo forte dolore al fianco sinistro... poi facento una puntura di muscolin si toglie. Ma dopo qualche mese si ri presenta come mai?

2013-03-26 02:05:08
Rosario Russo

La moglie del

2013-09-07 17:22:08
Fabrizia Mazzola

Questa notte ho avuto dei pungiglione fortissimi in tutte e due i fianchi e vomito di continuo cosa può essere

2013-12-05 11:12:22
Gianni Randazzo

Da qualche giorno mi capita di avere questo dolore al fianco sinistro, senza altri sintomi domani andrò dal mio medico

2014-04-03 20:54:15
Marco Morabito

c

2014-06-01 12:38:50
Ilaria La Malefica Garofano

Da piu di un anno a volte soprattutto la sera si presenta il dolore al fianco sinistroa volte piano a volte piu doloroso

2014-09-06 09:15:51
Rosa Piras

sono una setimana con un dolore al fianco sinistro il medico mi ha prescritto delle inizione di muscoril e voltaren ma senza nessun risultato mi passa al momento ma poi mi ritorna ho avuto ieri tutto il giorno diarrea ma non so se e qualchecosa che mi devo preocupare vorrei un consiglio e meglio fare degli analisi

2014-09-14 19:56:30

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2014