Excite

Droga a casa insieme alla pizza

Consegnavano la droga direttamente a casa dei clienti e lo facevano sfruttando il loro lavoro, pizza a domicilio e corriere espresso. I datori di lavoro non ne sapevano nulla, ma loro portando la pizza a casa, consegnavano anche le dosi di droga richieste. Una vera e propria banda di spacciatori che per non essere scoperti avevano deciso di utilizzare il proprio lavoro per svolgere l'attività illecita.

Ma il vero volto di quei corrieri espresso è stato presto svelato. I carabinieri della Compagnia di Sondrio hanno fermato otto persone, di queste cinque sono finite in carcere mentre per tre sono scattati gli arresti domiciliari.

L'indagine in questione è durata diversi mesi ed utili sono state alcune intercettazioni telefoniche. A quanto pare due degli otto arrestati sfruttavano, a totale insaputa dei datori di lavoro, la loro occupazione per consegnare direttamente a casa ai clienti, molti dei quali studenti minorenni, la droga, che così arrivava insieme alla pizza. Gli incassi venivano utilizzati dalla banda di spacciatori soprattutto per l'acquisto di belle auto e abiti firmati.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017