Excite

Ecco il luogo italiano in cui si vive di più

  • Visualhunt.com

Tutto è nato da una vacanza in Italia. Quella di Alan Maisel, professore presso la prestigiosa Università di San Diego. Nel corso del soggiorno ad Acciaroli, frazione del comune di Pollica, cittadina che si affaccia sul golfo di Salerno, a 90 km a sud dal capoluogo di provincia, nota un fenomeno strano.

Questa donna ha perso metà del peso eliminando dalla dieta un solo alimento

Spiagge affollate da ultraottogenuari. Di più. Ultra novantenni. Ancora. ultracentenari! Sul bagnasciuga si godono il sole e le sigarette. Abbronzati e molto in carne.

"Fumavano ed erano grassi", spiega il professor Maisel, "eppure avevano raggiunto una età a dir poco ragguardevole". Così, tornato in patria, il professore racconta tutto ai dirigenti del dipartimento in cui lavora, convincendo l'ateneo americano a condurre una inchiesta su Acciaroli.

I dati che ne vengono fuori sono incredibili. Su 2000 abitanti, ben 300 (Il 15%!) superano i 100 anni, di questi, 60 hanno raggiunto addirittura i 110. "In effetti gli anziani della spiaggia fumavano, ma erano anche rilassati".

A partire da marzo, il professor Alan Maisel sta collaborando con l'Università La Sapienza di Roma per venire a capo dei segreti che si nascondono dietro la incredibile longevità degli abitanti di Acciaroli.

Maisel ha provveduto ad effettuare diverse interviste tra gli abitanti del luogo e qualcosa sta già venendo fuori. Gli abitanti di Acciaroli mangiano tanto pesce azzurro (sardine e acciughe in primis), usano condire i cibi con il rosmarino (utile a prevenire malattie neurodegenerative) e svolgono molta attività fisica.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017