Excite

Embrione congelato 20 anni fa, ora è nato il bambino

Da un embrione congelato 20 anni fa ora è nato un bambino. L'evento straordinario è accaduto in Gran Bretagna e a renderlo noto è stato il giornale medico Fertility and Sterility. La mamma del piccolo ha 42 anni e ha ricevuto l'embrione lo scorso anno, dopo 10 anni di trattamenti anti-infertilità. La donna ha partorito a maggio di quest'anno.

L'embrione in questione faceva parte di un gruppo di cinque congelati nel 1990 e dati in adozione una volta che la coppia era riuscita ad avere un figlio grazie alla fecondazione assistita. Gli embrioni sono rimasti in adozione tutti questi anni, fino a quando non sono stati dati alla 42enne e suo marito.

Al processo di scongelamento sono sopravvissuti solo due embrioni, i quali sono stati impiantati nell'utero della donna. Solo uno è risultato in una gravidanza. Parlando della mamma, il direttore del Jones Institute for Reproductive Medicine presso la Eastern Virginia medical school, il dottor Sergio Oehninger, ha detto: 'E' una persona molto determinata. E' una nostra paziente sin dal 2000'. Il dottor Oehninger ha però anche spiegato di non essere favorevole all'idea di avere embrioni congelati vecchi di 40 anni o più, 'significherebbe usare gli embrioni della generazione precedente'.

 (foto © LaPresse)

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017