Excite

Esercizi per far crescere il seno: 3 routine da fare anche a casa

Gli esercizi per far crescere il seno sono una sorta di mito tanto in voga soprattutto nelle adolescenti. Molte di loro si limitano a muovere le braccia con movimenti rotatori fino allo sfinimento ma con risultati praticamente vicini allo zero. Il punto è proprio questo: gli esercizi per il seno funzionano o meno? Sicuramente, se fatti nel modo giusto, questi esercizi possono migliorare forma e tonicità e in molti casi anche il volume, secondo lo stesso principio per il quale gli uomini allenano i pettorali per aumentare il volume del petto. Vediamo quali sono quelli più semplici e pratici, da fare anche in casa.

    Facebook

Primo esercizio

Mettiti distesa su un tappetino, in posizione supina, cioè a pancia in su. Tieni le ginocchia piegate e contrai gli addominali. Afferra due pesi da 2-3 kg circa e solleva le braccia, vicine, fino alla loro massima estensione. Quando tieni i pesi sollevati i due palmi dovrebbero trovarsi uno di fronte all’altro. A questo punto abbassa lentamente le braccia fino a toccare terra con i gomiti, più o meno all’altezza della vita. Fai una piccola pausa e riprendi alzando le braccia coi pesi. Bisognerebbe fare 3 serie da 12 ripetizioni facendo delle pause di 30 secondi circa dopo ogni esercizio. Se preferisci puoi fare lo stesso esercizio su una panca.

Secondo esercizio

Per questo esercizio servirà un asciugamano o un lenzuolo. Bisogna stare in piedi, afferrare l’asciugamano tenendolo con le mani alle due estremità e portarlo di fronte a sé con i piedi larghi più o meno la stessa ampiezza dei fianchi. A questo punto bisogna cominciare a tirare l’asciugamano, come se lo si volesse strappare. Le due mani dovranno fare forza in direzione opposta, come se si stesse giocando al tiro alla fune. Bisogna mantenere questa posizione, con gli addominali contratti, per almeno 45 secondi. Ripetere l’esercizio almeno tre volte e aumentare gradualmente il tempo in cui si “tira” l’asciugamano.

Terzo esercizio

L’ultimo esercizio sono le famoseflessioni. Per farle correttamente sarà necessario mettersi nella classica posizione su un tappetino, con le braccia ben distese in modo tale che creino una linea retta con le spalle. Il peso dovrebbe far carico sulle mani e sui piedi. A questo punto bisogna abbassarsi cercando di raggiungere il suolo per poi alzarsi nuovamente fino alla posizione di partenza. Questo movimento deve essere fatto lentamente, in non meno di 3 secondi. Nel caso in cui lo sforzo venisse eccessivo ci si può appoggiare sulle ginocchia. Per avere efficacia bisogna fare almeno due serie da dieci ripetizioni incrementando gradualmente il numero.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017