Excite

Evitare il soffocamento da rigurgito con semplici consigli

Nei primi mesi di vita per i neonati il reflusso è un fenomeno normale che si manifesta quasi sempre dopo una poppata e sicuramente con il tempo passerà da solo. Quasi tutti i bambini, soprattutto tra il 1° ed il 4° mese, dopo una poppata al seno o con il biberon rigurgitano, rischiando il soffocamento. Si può evitare il soffocamento da rigurgito?

Adottiamo importanti precauzioni

Possiamo prendere delle precauzioni per evitare il reflusso e di conseguenza evitare il rischio soffocamento da rigurgito.

  1. Dopo una poppata dobbiamo tenere il bambino in posizione verticale per circa 30 minuti.
  2. Dobbiamo cercare di evitare movimenti troppo bruschi che possano far sobbalzare il piccolo.
  3. Possiamo utilizzare un'imbracatura per tenere il bimbo in posizione verticale,mentre noi svolgiamo altre attività.
  4. Nella cullla, il capo del pargolo si può tenere un pò sollevato.
  5. Evitare di far indossare al piccolo indumenti o pannolini troppo stretti intorno alla vita.
  6. Cambiare il pannolino prima della poppata ed evitare di sollevare le gambe troppo in alto.
  7. Cercare di evitare di forzare il bambino a mangiare.
  8. Se il bimbo prende il latte con il biberon usare una formula anti reflusso.
  9. Per i più grandi per non aggravare il sintomo bisognerebbe evitare alimenti come pomodoro, agrumi, cioccolato e cibi grassi.
  10. Il reflusso puà essere causato anche da intolleranze alimentari ed è importante capire quali sono gli alimenti che creano il sintomo e parlarne con un medico.

Gli esperti consigliano di adagiare il piccolo durante il sonno, coricato su un lato proprio per evitare il rischio di soffocamento dovuti a rigurgiti dalla bocca o dal naso dopo pasti liquidi come il latte.

Cosa fare di fronte al problema

Dopo i preziosi consigli per evitare un soffocamento da rigurgito, quando siamo di fronte a questo problema, la prima cosa da fare è allertare il 118 e poi mettere il bambino a pancia in giù con la testa più in basso del tronco. Dare cinque colpi dorsali con il palmo aperto della mano fra le scapole del bimbo per far uscire il materiale refluito.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017