Excite

Fibroma, cos’è questo problema all'utero

Il fibroma uterino è un problema che riguarda molte donne. Ma cos’è di preciso? E come è possibile curarlo?Insomma per comprendere pienamente la questione è necessario inquadrarla. Da un punto di vista scientifico si tratta di una escrescenza non cancerosa che interessa l’utero. Questo vuol dire che si sviluppa sul miometrio, ossia il tessuto muscolare liscio dell’utero. Un aspetto fondamentale è che non collegato all’aumento di possibilità di insorgenza di tumore.Solo in alcune circostanze può rendere più difficile il concepimento. Dunque, il fibroma di per sé non causano un particolare problema alla salute e in alcuni casi non presenta sintomi riconoscibili: la sua presenza viene scoperta attraverso apposite visite mediche.
    YouTube

Quali sono i sintomi di un fibroma uterino

Appurato cos’è il fibroma uterino, quali sono i disturbi che provoca? Prima di tutto può far aumentare il flusso mestruale generando una forte debolezza nella donna. Inoltre è possibile che le mestruazioni abbiano una durata irregolare, prolungandosi per più giorni fino ad arrivare a un’intera settimana. Ciò contribuisce a un generale indebolimento della condizione fisica. Al di là del ciclo mestruale, il fibroma può provocare dolori alla schiena e alle gambe con senso di pesantezza.
Tra la sintomatologia possibile ci sono disturbi all’apparato urinario con la sensazione di appesantimento della vescica e quindi con la necessità di andare di frequente in bagno per brevi minzioni.
    Dal web Abcsalute.it

Le cure per il fibroma

Cosa fare in presenza di un fibroma? La risposta è semplice: occorre prenotare un consulto con uno specialista che può decidere le terapie più opportune. Il fibroma è imprevedibile: può crescere in poco tempo, richiedendo necessariamente un intervento per la sua rimozione più che per le conseguenze future per i fastidi (descritti sopra) che inevitabilmente porterebbe al ciclo mestruale. Inoltre, i soggetti anemici sono quasi costretti a togliere il fibroma: il pericolo è quello di un calo del ferro troppo forte durante le mestruazioni. Tuttavia, in alcuni casi può rimpicciolirsi da solo o dietro una cura che mira in primo luogo al contenimento del problema e poi alla sua eliminazione.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017