Excite

Influenza 2015/2016, picco a Natale: i sintomi del virus che terrà a letto milioni di italiani

L’arrivo dell’influenza è uno degli effetti più temuti della stagione fredda, come ogni anno “incubo” ricorrente per milioni di italiani. (continua...)
Saranno tra i 4 e i 5 milioni, stando alle previsioni dei principali centri medici di ricerca a livello nazionale, le “vittime” dei nuovi virus (H1N1, H3N2 e B Phuket) attesi tra questo e i prossimi mesi, con picco probabilmente verso il periodo di Natale. (continua...)
Anche quest’anno, riparte la campagna per le vaccinazioni, in calo per i recenti casi di decessi verificatisi in seguito alla somministrazione di farmaci di prevenzione antinfluenzale. (continua...)
Anche quest’anno, riparte la campagna per le vaccinazioni, in calo per i recenti casi di decessi verificatisi in seguito alla somministrazione di farmaci di prevenzione antinfluenzale. (continua...)
Da non confondere col virus “vero e proprio”, le manifestazioni para-influenzali già diffuse e dalla ridotta aggressività rispetto al ceppo principale. (continua...)
I bambini sono considerati soggetti tra i più a rischio, specialmente per l’estrema facilità di diffusione delle forme virali in asili e scuole. (continua...)
Un costante monitoraggio è richiesto alle donne in gravidanza, con particolare attenzione agli ultimi mesi prima del parto. (continua...)
Un costante monitoraggio è richiesto alle donne in gravidanza, con particolare attenzione agli ultimi mesi prima del parto. (continua...)
In assenza di specifiche complicazioni sulla salute, molti medici consigliano il vaccino agli anziani, vulnerabili rispetto ai virus più aggressivi. (continua...)
Tosse, raffreddore con secrezione e forti dolori allo stomaco: questi i principali sintomi dei nuovi tipi di influenza in arrivo, variabili a seconda del “ceppo” diffuso. (continua...)
Prima di procedere all’assunzione di antibiotici, è necessaria una consultazione approfondita col medico curante previa precisa descrizione dei sintomi.
Il “fai da te” con rimedi farmacologici più o meno improvvisati, magari su input di persone di famiglia, è severamente sconsigliato dagli specialisti. [Foto: Twitter @MediasetTgcom24, @Corriereit, @Adnkronos, @lexinerus, @MedwithAltitude, @gian4gian, @aloe4alls, @SaluteCheFare, @WorldNews2016]
Il “fai da te” con rimedi farmacologici più o meno improvvisati, magari su input di persone di famiglia, è severamente sconsigliato dagli specialisti. [Foto: Twitter @MediasetTgcom24, @Corriereit, @Adnkronos, @lexinerus, @MedwithAltitude, @gian4gian, @aloe4alls, @SaluteCheFare, @WorldNews2016]

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017