Excite

Tua figlia e il suo corpo: ecco come farla diventare una donna felice

Non è sempre facile riuscire ad avere un buon rapporto con il proprio corpo, specie durante quella delicatissima fase che è l’adolescenza. Certe critiche, certi commenti, certe riflessioni, possono tatuarsi dentro e c’è il rischio di portarsi dietro strascichi ingombranti anche per molti, molti anni. Le persone che non amano il loro corpo possono sviluppare diverse patologie fisiche e psicologiche, dall’insicurezza ai disordini alimentari. In proposito, per evitare che ciò accada, il blog Hope Avenue ha pubblicato alcuni consigli che ogni madre dovrebbe seguire nell’approcciarsi alla figlia. Il post, pubblicato anche su Facebook, è diventato virale ed è stato condiviso decine di migliaia di volte. Vediamo quali sono questi consigli…
NON PARLARE A TUA FIGLIA DEL SUO CORPO: Bisogna farlo solo per insegnarle come funziona. Non fare commenti su perdite di peso, su eventuali chili presi. Concentrarsi piuttosto sullo stato di salute del corpo: se pensi che abbia un corpo strepitoso, non dirglielo. Ecco alcune cose che invece puoi dire: “sembri così in salute, sembri così forte, quando sei felice risplendi…”
NON COMMENTARE I CORPI DELLE ALTRE: nessun commento positivo o negativo… Insegnale la gentilezza verso gli altri, ma anche verso se stessa.
NON COMMENTARE I CORPI DELLE ALTRE: nessun commento positivo o negativo… Insegnale la gentilezza verso gli altri, ma anche verso se stessa.
NON COMMENTARE IL TUO CORPO: Non conviene dire quanto non ti piaccia il tuo corpo davanti a tua figlia. Evita di farti vedere ossessionata dalla dieta o di esclamare frasi come “non mangerò più pasta e pane” come se alcuni cibi fossero il male. Compra cibo sano. Cucina pasti sani.
INCORAGGIALA MA NEL MODO GIUSTO: Falle capire che correre la farà sentire meno stressata. Se vuole scalare montagne sii felice perché non c'è posto migliore per esplorare la spiritualità che il picco dell'universo. Incoraggiala a fare surf, scalata o altre cose che la spaventano perché così si superano le paure. Ma l’obiettivo non deve essere il dimagrimento…
IL VERO OBIETTIVO DELLO SPORT E’ UN ALTRO…: gli sport la renderanno una leader migliore e una donna più sicura di sé. A prescindere dall’età le faranno comprendere quanto sia importante un buon lavoro di squadra. Non farle mai fare uno sport che non le piace affatto.
IL VERO OBIETTIVO DELLO SPORT E’ UN ALTRO…: gli sport la renderanno una leader migliore e una donna più sicura di sé. A prescindere dall’età le faranno comprendere quanto sia importante un buon lavoro di squadra. Non farle mai fare uno sport che non le piace affatto.
FALLE CAPIRE QUANTO FORTI POSSONO ESSERE LE DONNE…: Dimostrale che gli altri, che gli uomini, sono importantissimi ma che non sono fondamentali…
FALLE AMARE IL CIBO: Insegnale a cucinare vegetariano ma anche a fare dolci di cioccolato. Falle scoprire il cibo sano e quello godurioso. Falle comprendere che spesso le due cose possono coincidere. Raccontale e falle vedere le tradizioni culinarie di famiglia. Falle vedere come si cucina un’abbondante pranzo di Natale.
FALLE VEDERE LE PARTI DEL CORPO CHE NON LE PIACCIONO IN MODO DIVERSO: Le grandi gambe aiutano a correre meglio, un torace ampio non è altro se non un contenitore per dei polmoni forti. Falle capire che, se vuole, può sollevare il mondo…
Ricorda a tua figlia che la cosa migliore che possa fare con il suo corpo è usarlo per trasportare la sua bellissima anima.
Ricorda a tua figlia che la cosa migliore che possa fare con il suo corpo è usarlo per trasportare la sua bellissima anima.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017