Excite

Francia, scoperta una nuova variante del virus Hiv

Il virus dell'Hiv ha probabilmente avuto origine dai gorilla, almeno secondo quanto reso noto da alcuni ricercatori. Secondo quanto riportato da un articolo di Nature Medicine un'equipe di virologi francesi ha scoperto una nuova variante del virus Hiv di tipo 1, responsabile della maggior parte dei casi di Aids. Questa nuova variante è stata battezzata "P" ed è stata rilevata in una paziente del Camerun.

Questo virus è geneticamente molto vicino al Siv scoperto recentemente nei gorilla. Ad oggi sono due i tipi di virus Hiv: l'1, che è il più frequente, e il 2, piuttosto raro. Il tipo 1, poi, si suddivide in tre sottogruppi uno dei quali, denominato M, è il principale responsabile della pandemia. Secondo quanto riferito alla Bbc dai ricercatori, nonostante si tratti di una nuova variante del virus, le medicine a disposizione sono in grado di contrastarlo.

I medici francesi hanno scoperto questa nuova variante del virus curando una donna camerunense di 62 anni che vive a Parigi. Analisi approfondite hanno mostrato che il ceppo del virus che ha colpito la donna è più simile al Siv dei gorilla che all'Hiv degli esseri umani. Il dott. David Robertson, dell'Università di Manchester, ha spiegato: "Questo dimostra che l'evoluzione dell'Hiv è un processo in divenire. Il virus può passare da specie a specie, da primate a primate, inclusi noi; agenti patogeni sono stati con noi per milioni di anni e di tanto in tanto cambiano la specie ospite. Il caso della paziente diagnosticato in Francia dimostra come la mobilità degli esseri umani possa contribuire a trasferire con rapidità il virus da un'area del mondo ad un'altra".

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017