Excite

Fumo, cresce l'uso del trinciato a discapito delle sigarette

A quanto pare stanno cambiando le abitudini dei fumatori. Secondo quanto rilevato dalla Doxa nel corso dell'ultimo anno è cresciuto, e non di poco, il consumo del cosiddetto "trinciato", ossia il tabacco sfuso.

Se l'Italia si sta affacciando a questa nuova moda, in altri Paesi dell'Europa l'utilizzo del trinciato è ormai una consuetudine. Questo nuovo trend, vantaggioso per le tasche dei fumatori, ha però il suo lato negativo. Rischi maggiori per la salute. E' difficile, infatti, riuscire a controllare le dosi dei componenti più dannosi per la salute. Ossia catrame e nicotina.

L'osservatorio su alcol, droga e fumo dell'Istituto superiore di sanità (Ossfad) ha, a tal proposito, avanzato qualche preoccupazione: "I nostri dati dimostrano che il mercato alternativo sta conquistando chi per esigenze soprattutto di risparmio ha dovuto abbandonare i classici pacchetti. I giovani sono la fascia di popolazione più sensibile alle nuove proposte. Nei primi sei mesi del 2008 le vendite di sigarette nella popolazione generale sono diminuite di un ulteriore 0,6 per cento. Ciò è dovuto alle difficoltà economiche degli italiani. Se ai clienti vengono offerte scappatoie è chiaro che altre misure di disincentivazione al fumo perdono forza".

Il dilagare delle "sigarette rollate" rappresenta un ostacolo a tutti i tentativi fatti per cercare di limitare i danni del fumo ed il suo dilagare. E' dimostrato, infatti, che il costo elevato dei pacchetti di sigarette rappresenta un deterrente al consumo, a differenza dell'economicità del "trinciato".

"Siamo molto preoccupati, purtroppo le società scientifiche possono fare poco, c'è bisogno di iniziative antifumo più decise" ha affermato Vito Brusasco, presidente della società italiana di medicina respiratoria (Simer). "I danni non dipendono dal tipo di tabacco ma dall'aspirazione - ha spiegato Brusasco - le sostanze pericolose raggiungono la profondità del polmone alterandone l'epitelio, il rivestimento, e causano la trasformazione di cellule che non possiamo controllare".

 (foto © LaPresse)

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017