Excite

Fumo in gravidanza, effetti sul feto: ecco le smorfie dei bambini nella pancia

Alcuni ricercatori della Nadja Reissland, esperta del Dipartimento di Psicologia dell'Università di Durham (Regno Unito), hanno realizzato uno studio sull’effetto del fumo di sigarette nel feto. I risultati sono stati davvero inquietanti. Il riferimento è, in particolar modo, alle immagini catturate dalle ecografie 4D. I bambini che “ricevono” il fumo inalato dalla madre si portano le manine al viso, fanno smorfie strane, simili quasi a quelle che noi adulti facciamo quando qualcuno ci butta del fumo in faccia. In realtà – hanno spiegato i ricercatori – le smorfie sarebbero dovute a una questione neurologica. Le madri che fumano rallentano lo sviluppo del sistema nervoso centrale dei loro bambini (lo stesso che controlla i movimenti di parti come il volto). Per questo, i bambini delle non fumatrici, ad un certo punto smettono di fare questi movimenti del viso e delle mani. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Acta Paediatrica.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017