Si può guarire dalle vertigini: vediamo come

Le vertigini sono un sintomo molto comune, causato da una serie di disturbi che alterano il sistema nervoso centrale che regola il senso di equilibrio e di orientamento di un soggetto. Si tratta di una sensazione davvero spiacevole, che si manifesta principalmente con giramenti di testa che spesso provocano ansia e nausea. Guarire dalle vertigini si può, l'importante è individuare i fattori scatenanti.

La terapia dipende dalla tipologia delle vertigini

In presenza di vertigini la prima cosa da fare è rivolgersi al proprio medico. Per accertare la cause del sintomo spesso è necessario sottoporsi a indagini strumentali quali una radiografia della colonna cervicale e un Eco - Doppler, unitamente ad un accurato controllo della vista e dell'udito. Solo dopo aver stabilito la tipologia delle vertigini si può pensare alla terapia più giusta da seguire.

Nel caso in cui il soggetto avverte lievi vertigini, anche accompagnate da vomito, si ricorre all'uso di antistaminici che il più delle volte riescono ad eliminare il problema. Se il medico si trova dinanzi alla sintomatologia della sindrome di Ménière, un'alterazione dell'orecchio interno che provoca anche acufeni e spesso una percezione di dolore, prescriverà una terapia che prevede anche l'uso di antibiotici. Quando dalla diagnosi si evidenzia una labirintite, una comune infiammazione da virus e batteri a carico dell'orecchio medio, la terapia farmacologica si basa sull'assunzione di farmaci antivirali, a volte associata ad antidepressivi e ansiolitici.

Le cosiddette "vertigini cervicali" sono lamentate dalle persone che soffrono di artrosi cervicale. Il sintomo si manifesta solitamente al momento del risveglio ma spesso anche durante il normale svolgimento delle attività quotidiane. In questi casi una terapia con antinfiammatori o l'uso del collare cervicale vedrà la scomparsa delle vertigini.

Quando si voglia ricorrere a rimedi naturali per guarire dalle vertigini, la medicina omeopatica consiglia l'uso della Vinca minor, un'erba dalle riconosciute proprietà terapeutiche. Le vertigini si combattono anche a tavola, con in consumo regolare di alimenti ricchi di vitamina PP.

Un sintomo da non sottovalutare

Chi non ha mai provato la strana sensazione che tutto giri intorno a noi? Per guarire dalle vertigini spesso basta condurre uno stile di vita più tranquillo: anche un semplice stress emotivo, infatti, può essere l'origine del sintomo. E' opportuno comunque non sottovalutare episodi frequenti di vertigini perché potrebbero nascondere un malessere anche grave, specialmente se associati a un senso di stanchezza.

Rosalinda Capolongo

soffro alle volte di vertigini durante la notte,alle volte mi prende anche dei sudori freddi,e il mio battito di cuore e molto forte, ho avuto un paio di anni fa, un torcicollo, che devo fare ogni tre mesi il botolino, ma la cosa sorprende é che nel bel della notte mi vengono queste brutte vertigini che mi spavento moltissimo, sono spesso in fisioterapia, con massaggi e fango, ma soffro molto qaundo fa freddo e cé umiditá, vorrei un suo parere, un grazie infinite,

2013-11-04 11:51:27

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2014