Excite

I 4 sport che fanno male al sesso

  • Tumblr

Oggi, in quel di Roma, si è svolto il congresso “Qualità di Vita in Urologia e Andrologia”. I migliori urologi e andrologi d’Italia si sono riuniti, in una tavola rotonda d’eccellenza, per disquisire di peni e vagine. Cosa possiamo capirne noi comuni mortali e cosa può importare a noi che in cameretta, abbiamo meno di tre lauree? Tanto, tantissimo. È infatti emerso che alcuni sport possono compromettere il benessere genitale e la salute sessuale. Cerchiamo di capirci qualcosa…

Chi pratica questo sport fa un sesso migliore

L’eccessivo sforzo e l’uso di sostanze dopanti (argomento questo che non interessa certo solo gli atleti olimpici ma anche i culturisti della domenica, quelli cresciuti a pane e polverine) sarebbero alla base della disfunzione erettile. Questa patologia interessa ben il 13% della popolazione italiana. Il body building ma anche il ciclismo sarebbero molto pericolosi in tal senso. Quest’ultimo, in particolare, costringe la zona perineale a una forte compressione che causa perdita di elasticità e carente afflusso di sangue.

Non va meglio con il cosiddetto “overtraining”, la corsa o l’atletica leggera ad alti livelli (allenamento di circa 100 chilometri settimanali). E per lo stesso principio del “sellino da bici”, finisce sotto accusa anche l’equitazione. Questi sport, se praticati in modo continuo, agonistico e con molto sforzo, possono provocare dei danni che non si manifestano subito ma che presentano il conto anche dopo molti anni.

Naturalmente il consiglio degli esperti non è quello di smettere con lo sport, anzi. L’attività fisica continua ad essere una condizione imprescindibile per il benessere e la salute. Il consiglio è quello di mantenere un certo equilibrio, non strafare, ascoltare il proprio corpo e non ricorrere ad aiutini esterni per pompare il fisico.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017