Excite

I cibi poco salutari che aiutano a dimagrire

  • Facebook

Quando mancano pochi mesi all'arrivo dell'estate tutti corrono in palestra e da nutrizionisti e dietologi per prepararsi alla prova costume. La lotta con la bilancia interessa milioni di persone ogni giorno e tra un cavolo a vapore e il conteggio delle calorie ci si stressa al punto da mollare tutto. La chiave per perdere peso? Vino rosso, cioccolato, formaggio.

Sì, avete capite bene non si tratta di uno scherzo. A mettere in crisi le nostre certezze ci ha pensato Tim Spector, professore di epidemiologia genetica al King’s College di Londra, che si è detto contrario a molte diete. In sostanza per lo scienziato è sbagliato privarci dei nostri cibi preferiti ma si tratta solo di dosare alcuni prodotti ma è "necessario" mangiare le cose che ci piacciono.

7 alimenti che danneggiano l'intelligenza

La riuscita di una dieta secondo Spector dipende non dal numero esatto di calorie assunte ma dai batteri che vivono nell'intestino, gli stessi batteri che godono quanto noi del cioccolato e del vino rosso. Nel menu non mancano il caffè, le noci, prodotti caseari e il professore afferma che mangiando i cibi giusti, possiamo coltivare più batteri buoni restando sani e sottili.

“Più diversi sono i nostri alimenti, più la varietà di microbi presenti nel corpo ci fa stare in salute. Al contrario di quanto dice il medico di famiglia, chi mangia formaggio regolarmente ha meno probabilità di avere problemi cardiaci di chi non lo mangia” ha dichiarato Spector al Festival letterario di Oxford. Buone notizie per gli appossionati della buona cucina o pura illusione?

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017