Excite

Ictus: il magnesio aiuta a prevenirlo

  • Infophoto

Il rischio ictus si combatte con il magnesio. E' ciò che emerge dai risultati di una interessante ricerca pubblicata dal Journal of Clinical Nutrition.

La ricerca condotta dall'Istituto svedese Karolinska di Stoccolma è basata sull'osservazioni delle abitudini alimentari di 250.000 persone: è stata trovata una correlazione inversa tra assunzione di magnesio e casi di ictus ischemico. Non si parla di integratori di magnesio ma degli alimenti che lo contengono.

Per ogni 100 milligrammi di magnesio assunti al giorno, il rischio di ictus diminuisce del 9%. Sono numeri piuttosto rilevanti, numeri che ci danno un consiglio utile per allontanare il rischio ictus e da malattie cardiovascolari.

Tra gli alimenti ricchi di magnesio possiamo ricordare la crusca, il cacao, le mandorle, gli arachidi, le noci. Ricordate di assumere questi alimenti, ma soprattutto ricordate di avere una dieta sempre equilibrata e senza eccessi di nessun tipo.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017