Excite

Il vecchio che guarisce con lo sputo

Si chiama Girolamo Silverio Calisi, è nato 93 anni fa a Ponza, è un ex pescatore ed è famoso per una particolare virtù: è un guaritore. Da quando aveva 13 anni abita ad Arbatax, piccolo centro della Sardegna orientale, in Via Bellavista. Oggi Girolamo vive grazie ad una piccola pensione sociale e qualche regalino degli ex malati. Ma niente soldi. Si parla di buste di caffè, frutta, pesce, olio, zucchero e vino.

Cilormo,
così il signor Calisi è noto in paese, gode di una fama che persino i medici del posto hanno difficoltà a spiegare. Ma le testimonianze, corpose, esistono. Ufficialmente la prima persona guarita fu Giuseppe Piras, detto Peppineddu. Storia degli anni '30. A raccontarla è Aniello Aversano, pescatore nato nel 1916 "Peppe aveva otto pecore e due vacche - dice Aniello Aversano, nato nel 1916 - il suo pascolo era a dieci metri dal faro, lui guardava il mare a occhi spalancati ma l'acqua gli faceva spavento, anche alle vacche faceva spavento. Un giorno gli dico: "Bagnati Peppì". Quando la tracina gli taglia un piede, Piras ha 18 anni. Urla. "ma arriva Cilormo, sputa sulla ferita e Peppineddu torna a saltare come se niente fosse".

"Da Cilormo c'è sempre fila" dice oggi Rosy Brundu, 27 anni, laureanda in Scienze politiche all'università di Cagliari "sono qui per psoriasi cronica al cuoio capelluto. Girolamo non è un mago, nè servono atti di fede, ma ha ha risolto i problemi ad amici di Cagliari". La "terapia ufficiale" dura tre giorni. Per 72 ore al "paziente" è fatto divieto di mangiare carne di maiale e bere acquavite. "I porri al braccio sono spariti in due ore - dice Gemma Azuni, di Olzai, consigliere comunale a Roma - dopo un intervento al Bambin Gesù mia figlia Giovanna è al punto di prima". "tre sedute e sono guarita dal fuoco di Sant'Antonio" aggiunge Paola De Lucia, 49 anni, romana, dipendente della Camera dei deputati. "Avevo la colonna deformata dall'artrosi" ricorda Emiddio Cristo, 70 anni, pescatore "E i cerotti a base di cortisone mi stavano bruciando la pelle. Così Vado da Cilormo, lui fissa per un po' il vuoto, poi sputa sulle ustioni. M'ha fatto schifo ma sono guarito...".

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017