Excite

Influenza, arriva la Svizzera, nuovo ceppo virale: a letto fino a Marzo

  • Facebook

di Simone Rausi

Otto italiani su mille sono in questo momento a letto con l’influenza. Tosse, dolore articolari, disturbi intestinali, il picco massimo sembrava già essere stato raggiunto ma, a quanto pare, quelle che ci aspettano non saranno settimane in discesa. Il nuovo ceppo in arrivo non promette nulla di buono, anzi, è pronto a segnare una nuova tornata di fazzoletti e brodini caldi che potrebbe allungarsi fino a metà Marzo.

Raffreddore e influenza: ecco i rimedi della nonna

Influenza quindi fino alle porte della primavera? A quanto pare si. Se, in questo momento, si assiste a una graduale diminuzione virale dei ceppi California e Texas, responsabili, in quest’ordine, degli ultimi due mesi di influenza, l’Italia si prepara ad accogliere un nuovo virus, “Svizzera”. Il ceppo in questione potrebbe scombinare le carte in tavola in quanto potrebbe attaccare anche coloro i quali si sono vaccinati.

La notizia arriva da Giancarlo Icardi, direttore del dipartimento di Scienze della Salute all’Università di Genova. La Stampa lo definisce “una delle voci nazionali sull’influenza” e, d’altronde, il dottor Icardi è anche referente dell’Istituto Superiore di Sanità. Le sue parole, in merito al nuovo ceppo virale, Svizzera, non sono incoraggianti: “Se arriva la Svizzera siamo fregati e tiriamo avanti con l’influenza ancora per un mese, altro che pensare che il peggio sia passato”.

Icardi ricorda un episodio analogo accaduto nel 2004. All’epoca, il ceppo influenzale Sidney allungò il periodo finestra influenzale a ben dodici settimane, praticamente tre mesi. Anche in quel caso si trattò di un nuovo ceppo epidemico che arrivò sul finire della prima ondata di influenza. “Speriamo che non finisca così” dice Icardi, “anche perché già così l’influenza sta picchiando duro. Non me la sento di escluderlo”. Le raccomandazioni, ancora una volta, sono sempre le stesse: curare l’igiene personale, far areare gli ambienti, evitare il contatto diretto, se non necessario, con gli influenzati.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017