Excite

La guarigione miracolosa della bimba che non ha più la leucemia e la sindrome di Down

  • Visualhunt.com

Lei si chiama Clara McLoughlin, è venuta alla luce alla fine del settimo mese di gestazione ed è la piccola protagonista di una incredibile ed emozionante storia a lieto fine.

Ecco chi è la donna più anziana del mondo

Così come riporta La Stampa, Clara è stata l'unica sopravvissuta di un parto gemellare. Sua sorella Pippa, purtroppo, non ce l'ha fatta. Il 7 agosto del 2012 fu necessario un cesareo d'urgenza per farla nascere, perché i medici scoprirono un fluido intorno al pancino di una delle due bimbe.

Sottoposta ai primi esami, i medici riscontrarono nella piccola Clara problemi al cuore e alla vista, aggravati dal peso: appena 1,14 kg. Quindi l'agghiacciante diagnosi. La bimba, affetta da leucemia e sindrome di Down, difficilmente sarebbe sopravvissuta oltre i primi mesi di vita.

Clara, però, è forte e reagisce subito alle prime cure. I medici ripetono gli esami dopo un paio di giorni e sono letteralmente choccati. Perché non c'è più traccia di leucemia e sindrome di Down.

Dopo alcuni mesi i medici hanno ripetuto i test genetici, ed anche in questo caso Clara McLoughlin è risultata una bimba perfettamente sana. Come è stato possibile ?

I medici all'inizio non hanno saputo dare una spiegazione, perché dalla sindrome di Down non si guarisce, poi, test più approfonditi, hanno dato quella che forse è la risposta.

MOSAICISMO -E' probabile che Pippa, la sorellina che non ce l'ha fatta, fosse affetta dalle due malattie e che abbia passato delle cellule a Clara. Per questo i primi test hanno riscontrato le patologie nel corpicino della bimba. Che ora, tre anni e nove mesi, è in perfetta salute e gioca insieme ai suoi genitori.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017