Excite

La sindrome di negazione della gravidanza: ecco cosa fare

La sindrome della negazione della gravidanza è una forma di disturbo che si crea in una persona di fronte a una novità così travolgente. Il fenomeno è meno raro di quanto si possa pensare ed è bene affrontarlo con l’aiuto di uno specialista, in quanto gli effetti psicologici possono essere davvero pesanti in assenza di un adeguato supporto. In pratica la futura mamma finge che sia tutto normale e quindi che non stia avvenendo nulla. Invece c’è una gravidanza in corso. Quindi cosa bisogna fare dinanzi a una situazione del genere? Ci sono dei consigli pratici che possono aiutarci.
    Dal web

Come accorgersi della sindrome di negazione della gravidanza

La sindrome della negazione della gravidanza ha un risvolto concreto sull’organismo: nonostante la donna sia effettivamente incinta, i tipici segnali della maternità non si manifestano, restando a uno stadio latente. Dunque, il ciclo mestruale continua regolarmente, il peso aumenta di poco (4 chili circa), come se stesse mettendo su giusto qualche chilo e non si verificano i consueti movimenti del bambino. Inoltre sono totalmente assenti altre risposte classiche della gestazione, come la stanchezza, la sonnolenza, la nausea. Insomma, dall’esterno nulla lascia pensare che la donna sia incinta.

Cosa fare di fronte alla sindrome di negazione della gravidanza

L’approccio psicologico, dunque, finisce per avere un ruolo predominante. Visto da un’altra prospettiva questo disturbo è l’esatto contrario della gravidanza isterica, in cui il soggetto avverte i sintomi della maternità, senza che però sia effettivamente in atto. La sindrome della negazione della gravidanza si divide in parziale(la “presa di coscienza” avviene intorno al quinto mese, generando ansia e panico) e totale (sostanzialmente fino all’ultimo). Le conseguenze peggiori possono portare anche alla “negazione” della nascita del bimbo e quindi ai casi infanticidio o di abbandono. Per questo motivo è opportuno ricorrere all’aiuto di uno specialista. #VIDEO#1 Il problema è completamente di natura psichica e va quindi superato con adeguati strumenti scientifici che richiedono un confronto all’interno del nucleo famigliare.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017