Excite

Le caratteristiche della lingua che indicano che c'è qualcosa che non va

  • google+

Questo non è un post adatto agli ipocondriaci. Ve lo diciamo fin da subito. Basta infatti mettersi davanti allo specchio ed osservare la propria lingua per poter identificare probabili disturbi che possono interessare tutto il corpo.

La forma della lingua rivela la tua personalità

La lingua è infatti un’importante cartina tornasole della nostra salute. Quando si presenta rosa, liscia e umida vuol dire che, in linea generale, va tutto bene. Variazioni di colore o di aspetto, invece, possono essere considerate come delle spie da non sottovalutare. Certo, il più delle volte si tratta di problemi di poco conto ma, se alcuni di questi segnali che vi stiamo per elencare si prolungano nel tempo, può essere il caso di parlarne con il vostro medico. Cominciamo dal colore.

Una lingua bianca può indicare cattiva alimentazione, infiammazioni a livello di stomaco o intestino (come gastriti o coliti) o presenza di funghi. Spesso la parte posteriore della lingua si colora di quello che mangiamo. Questo perché i residui di cibo si depositano nello strato di muco che vi si trova al di sopra. Una lingua troppo rossa può essere sintomo di infiammazione. Al contrario, una lingua pallida indica una possibile carenza di ferro o dei livelli bassi di emoglobina. Se la lingua è marrone state fumando troppo.

Se sulla lingua appaiono delle piccole bolle, probabilmente state assumendo troppi zuccheri raffinati. Se compaiono delle macchie, forse, avete un’allergia alimentare. Spaccature determinano problemi intestinali così come le afte che possono anche indicare carenza di vitamina B o stress. Bevete molto, curate l’alimentazione mangiando molto frutta e verdura e utilizzate un pulisci lingua. Molti spazzolini ne sono dotati.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017