Excite

Lipofilling al seno: pro e contro

Ricorrere alla chirurgia estetica per ingrandire il proprio seno ormai è diventata una cosa di routine, come curare un raffreddore. Fate però attenzione a non esagerare perché, anche il lipofilling al seno pur essendo un intervento più naturare, rispetto all'inserimento di protesi in silicone, è sempre un intervento chirurgico che ha delle contro indicazioni.

Lipofilling al seno

Il lipofilling al seno è un intervento sempre più comune, visto che permette l’ingrandimento del seno senza che ci sia però l’inserimento di protesi. Come in ogni cosa c’è sempre un doppio l’ato della medaglia da analizzare.

I pro del lipoffiling

Questa tecnica teoricamente, risulta essere la più sicura, infatti, l’aumento del seno avviene tramite l’aumento del tessuto adiposo, il seno di ogni donna è costituito di adipe per quattro quinti. Questo induce molte persone a pensare che l’intervento sia perciò compatibile con l’anatomia del corpo umano, per di più non essendoci l’inserimento di protesi si evitano rischi di allergia.

Il risultato è finale è estremamente naturale e per di più la cifra economica richiesta per questo intervento non è eccessiva.

Controindicazioni

Bisogna però tenere in considerazione che il tessuto adiposo tende a riassorbirsi, questo non crea problemi nel momento in cui si parla di lipofilling ai glutei o al viso soprattutto nel caso in cui si va a utilizzarlo per colmare degli avvallamenti, che si possono creare nel tessuto a causa di traumi.

La stessa cosa non avviene per il lipofilling al seno, in questo caso il riassorbimento del tessuto adiposo, può lasciare delle calcificazioni, e durante la lettura di una mammografia potrebbero creare qualche difficoltà.

Precauzioni

La paziente deve anche essere a conoscenza del fatto che, nonostante questo intervento, che comunque avviene in sala operatoria quindi non è un gioco, sia a bassissimo rischio, viene sempre prescritto un antibiotico in via preventiva per evitare qualunque tipo d’infezione, inoltre, anche se rarissimo il rischio di un ematoma sottocutaneo c’è, per prevenirlo si effettuano delle infiltrazioni di anestetico con vasocostrittore.

Non abusare della chirurgia

Il lipofilling al seno è per molte donne una speranza, per poter ingrandire il proprio seno senza introdurre delle protesi all'interno del proprio corpo. Ma fate attenzione a non abusarne, perché i medici non sono molto propensi a questo tipo d'intervento se non per casi particolari, quindi seguite le indicazioni del vostro medico.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017