Excite

Mal di gola, meglio paracetamolo o ibuprofene? Efficacia e controindicazioni dei farmaci

Combattere coi mali stagionali è compito arduo e logorante, specialmente se si ha a che fare con raffreddore e mal di gola con frequenti ricadute. Impegni professionali e lavoro a casa impongono ritmi forzati e costringono agli straordinari il nostro fisico, senza o con limitati momenti di riposo in periodi dell'anno particolarmente intensi, in primis d'inverno.

Terapie contro il mal di gola: i migliori rimedi per guarire in tempi brevi

    Twitter @mammaonweb

Ibuprofene e paracetamolo, i migliori rimedi contro mal di gola e raffreddore

Proprio per lavorare nelle migliori condizioni possibili, in molti ricorrono all'aiuto di antipiretici e antinfiammatori di fronte ai primi chiari sintomi influenzali. Quale dei due principi attivi garantisce risultati soddisfacenti nella cura del mal di gola, anche in termini di riduzione degli effetti collaterali?

    Twitter @mammaonweb

Mal di gola stagionale e influenza, terapie d'attacco a confronto

Va precisato in partenza che qualsiasi farmaco con funzione analgesica o antinfiammatoria va consumato in maniera oculata, rispettando le indicazioni del medico ed evitando abusi, pena contraccolpi anche pesanti sulla salute del diretto interessato. In presenza di tosse, secrezione mucosa e temperatura alta sopra i 38 gradi, la cautela deve essere doppia potendo sussistere la necessità di passare all'antibiotico.

Meglio paracetamolo o ibuprofene? Come curare efficacemente il mal di gola

In linea generale, le controindicazioni dell'ibuprofene tendono a superare i benefici e pertanto non sembra una buona idea la scelta di tale genere di rimedio al fine di contrastare il dolore alla gola in stato più o meno avanzato. L'irritazione provocata dall'infezione rappresenta una forma indiretta di difesa che consente al sistama immunitario di rimettersi in moto, pertanto la frettolosa corsa all'analgesico può rivelarsi un boomerang

(Rimedi naturali per le malattie stagionali: come evitare le medicine)

Ibuprofene e paracetamolo, i farmaci più adatti alla cura del mal di gola

Minori sono i problemi legati all'uso del paracetamolo in questi casi, pur non mancando controindicazioni ed effetti collaterali di vario livello. Gli antipiretici infatti, lungi dall'essere una bacchetta magica contro placche, tosse e raffreddore, aiutano a contrastare almeno in parte i sintomi più fastidiosi delle malattie stagionali.

    Twitter@DT_ita

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017