Excite

Malasanità, i dati allarmanti della Commissione parlamentare

La Commissione parlamentare d'inchiesta sugli errori in campo sanitario e i disavanzi sanitari regionali ha alzato il velo su uno scenario poco confortante. Secondo i dati della Commissione, diffusi da Adnkronos Salute, ogni due giorni si verifica un caso di 'malasanità'. Non solo. Da aprile 2009 a metà settembre 2010 si contano ben 242 episodi, di cui 163 hanno fatto registrare la morte del paziente.

Tali decessi sembra siano stati la conseguenza di un errore diretto del personale medico e sanitario, o di disservizi o carenze strutturali. I casi arrivano sul tavolo del presidente della Commissione Leoluca Orlando, dopo un esposto, una segnalazione o anche un articolo di giornale.

Delle 163 vittime registrate, 88 sono concentrate in Calabria (50) e Sicilia (38). La situazione del Sud, dunque, appare piuttosto critica. Dei 242 casi esaminati, 64 si sono verificati in Calabria, 52 in Sicilia, 24 nel Lazio, 15 in Campania, Puglia e Lombardia, 14 in Veneto, 12 in Toscana, 9 in Emilia Romagna, 8 in Liguria, 6 in Piemonte, 2 in Friuli Venezia Giulia e in Abruzzo, 1 in Trentino Alto Adige, Umbria, Marche e Basilicata.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017