Excite

Male al fegato durante la corsa

Quando si ha male al fegato durante la corsa, si avverte un grande dolore al fianco destro, man mano che l'attività fisica e la sua intensa diminuiscono, anche il dolore inizia a calare.

Le cause possono essere diverse ma solitamente sono sempre legati a spasmi muscolari che portano a movimenti del fegato o del diaframma.

Dolori al fegato durante la corsam ecco i motivi

Quando si effettua esercizio fisico, in particolare quando si corre, è molto facile che insorga un dolore al fianco destro, in realtà si tratta di un male al fegato durante la corsa. Generalmente il dolore si presenta quando l’atleta sta svolgendo un’attività particolarmente intensa e diminuisce quando l’esercizio fisico è minore, si nota, infatti, che se durante la corsa si rallenta un po’ il ritmo anche il dolore pian piano scema.

Le cause che portano ad avere dolore al fegato possono essere diverse e di diversa natura, si può trattare di debolezza muscolare, problema presente soprattutto in chi si avvicina per la prima volta allo sport, la carenza di equilibrio tra i legamenti che tengono il fegato in posizione e i muscoli in movimento, può creare spasmi e traumi alla cistifellea provocando il dolore.

Il sovrappeso è un'altra causa del dolore al fianco destro, infatti, durante la corsa se si è in sovrappeso ci può essere una sollecitazione della muscolatura intestinale e questo causa il rilascio di una sostanza all’interno del nostro corpo che porta a spasmi e dolore.

L’assunzione di bevande alcoliche o di farmaci possono causare affaticamento durante la corsa e questo si ripercuote sul fegato. Quindi se volete procedere all’assunzione di farmaci prima della corsa, leggete il foglietto illustrativo del prodotto che assumente perché è facile trovare controindicazioni epatiche e renali.

Dolore al fianco destro

Quando si avverte male al fegato durante la corsa come prima cosa è consigliabile diminuire l'attività fisica che sta causando il dolore, cercare di riportare il respiro a livelli regolari perché spesso anche il movimento del diaframma in modo irregolare, porta a dolore e fiato corto, inutile dire che bere o assumere farmaci e stupefacenti prima di correre non è affatto saggio.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017