Excite

Modella perde una gamba per un assorbente interno, causa alla ditta: "Nessuna informazione sullo shock tossico"

  • Twitter

di Simone Rausi

Perdere una gamba per colpa di un assorbente interno. È successo a Lauren Wasser, giovanissima e bellissima modella che, nell’Ottobre del 2012, in seguito all’introduzione di un tampone, ha avvertito un malore e, una volta arrivata in ospedale, ha subito l’amputazione dell’arto. Due anni e mezzo dopo la storia sale nuovamente agli onori della cronaca in quanto la Wasser ha deciso di far causa alla ditta produttrice degli assorbenti, la Kimberly-Clark Corporation. Ricostruiamo la vicenda e scopriamo gli ultimi sviluppi.

Assorbenti interni: controindicazioni e precauzioni

Lauren si sente male il pomeriggio del 3 Ottobre. Cade per terra, priva di sensi. La madre si mette ad urlare e chiede l’intervento di un poliziotto. La ragazza viene quindi portata di corsa in ospedale dove le viene riscontrata un’infezione poi degenerata in cancrena. Troppo tardi per salvare la gamba: il team medico è costretto ad amputarla. Il tutto avviene nell’arco di qualche ora. A causare la gravissima infezione è stato il batterio Staphylococcus aureus, responsabile della sindrome da shock tossico, una controindicazione estremamente rara degli assorbenti interni.

Quasi tre anni dopo Lauren ha ancora dei fortissimi dolori e, non è escluso – così come hanno dichiarato i medici – che la ragazza possa perdere anche l’altra gamba. Lauren, insieme alla madre e al suo legale, decide così di trascinare in tribunale la Kimberly-Clark in quanto, in nessuna confezione degli assorbenti Kotex Natural Balance (usati da Lauren) si faceva riferimento alla possibile sindrome da shock tossico. “Bisogna fare chiarezza, non voglio che questo accada a nessuna altra donna” ha dichiarato la giovane.

Se avessi saputo tutti i rischi legati alla sindrome da choc tossico – continua Lauren - non avrei mai usato gli assorbenti interni. Quando sono tornata a casa volevo uccidermi. Oggi devo capire come riorganizzare la mia vita”.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017