Excite

Napoli, fumo vietato nei parchi

A Napoli sigaretta abolita anche nelle aree verdi della città. E' entrata in vigore ieri l'ordinanza emessa dall'assessore all'Ambiente Gennaro Nasti che prevede il divieto di fumo esteso ai 43 parchi cittadini in presenza di minori fino a 12 anni o di donne incinte.

L' ordinanza, accolta positivamente dal Ministro dell'Ambiente Pecoraro Scanio e dal Ministro della Salute Livia Turco, è effettivamente operativa a partire da oggi e prevede multe ai trasgressori da 27,5 a 250 euro, proprio come quelle applicate in caso di fumo nei locali pubblici.

“Il dispositivo - sottolinea Nasti - tende a migliorare la vivibilità dei parchi, garantendo una convivenza più piacevole, di fatto mettendo Napoli nella condizione di incamminarsi per andare oltre la legge Sirchia del 2003”.

“Notevoli e gravi - ricorda l'assessore - sono i danni derivanti dal tabagismo, auspico che questa attenzione verso i bambini e le donne in gravidanza sia da apripista per iniziative analoghe in altri Comuni ma soprattutto induca a riflettere nel difficile rapporto tra fumatori e soggetti cosiddetti deboli”.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017