Excite

Per l'occhio affaticato proviamo a fare un po' di ginnastica

Un occhio può essere affaticato per molteplici motivi. Possiamo andare incontro a questo problema se trascorriamo troppe ore davanti ad un computer o alla televisione, quando lavoriamo per molte ore sotto una luce artificiale o siamo alla guida di notte con scarsa visibilità. Può causare la stanchezza dell'occhio anche un occhiale sbagliato o la mancanza di quest'ultimo se ne abbiamo bisogno.

Alcuni semplici esercizi

Per l'occhio affaticato esiste una ginnastica che aiuta a rafforzare la vista ed evita quella fastidiosa pesantezza alle palpebre. Si possono eseguire dei semplici esercizi da ripetere quando abbiamo tempo e quando ci accorgiamo che i nostri occhi sono stanchi.

  • Ci sediamo appoggiati ad uno schienale della sedia e facciamo andare indietro il busto. Intanto chiudiamo prima un occhio con il palmo della mano, poi chiudiamo l'altro ed infine tutte e due.
  • Togliamo le mani e lasciamo gli occhi chiusi. Inspiriamo e poi espiriamo mentre apriamo gli occhi lentamente, portanto la testa avanti e conseguentemente la ruotiamo da un lato all'altro. Di seguito effettuiamo dei cerchi con le spalle mentre gli occhi guarderanno in alto e poi in basso.
  • Chiudiamo gli occhi stringendo le palpebre, intanto solleviamo e comprimiamo le spalle, rimanendo in questa posizione per alcuni secondi e poi espiriamo velocemente, rilassando le spalle e aprendo gli occhi. E' un esercizio che va ripetuto più volte.
  • Apriamo e chiudiamo continuamente gli occhi fino a quando le palpebre non inumidiranno i bulbi oculari.
  • Dobbiamo cercare di concentrarci su un oggetto lontano per circa mezzo minuto e poi sbattiamo le palpebre. Ripetiamo l'esercizio con un oggetto vicino per 15 secondi. Dobbiamo mantenere la messa a fuoco e poi chiudere e aprire velocemente più volte.

La ginnastica per gli occhi va eseguita regolarmente e scrupolosamente se vogliamo ottenere buoni risultati. Possiamo iniziare anche in un centro ortottico e poi proseguire da soli.

Prodotti naturali

Se ci accorgiamo di avere l'occhio affaticato possiamo usare anche prodotti naturali alle piante. In erboristeria possiamo trovare delle fialette sterili monodose a base di mirtillo, calendula e eufrasia come Acuvis gocce oculari. Per la sua azione rinfrescante, lubrificante e lenitiva è indicato per dare sollievo agli occhi stanchi. Acuvis può essere utilizzato anche da coloro che usano lenti a contatto. Dieci flaconcini richiudibili da 0,50 ml. hanno un costo di 9,50 euro.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017