Excite

Oggi è la Giornata per la ricerca sul cancro

Oggi 6 novembre è la Giornata per la ricerca sul cancro promossa dall'Airc, l'Associaziano italiana per la ricerca sul cancro, e sarà il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano a celebrarla ufficialmente. Al Quirinale avrà luogo, infatti, una cerimonia alla quale parteciperanno personalità di Governo e illustri rappresentanti del mondo della cultura, dello spettacolo, dello sport, del mondo scientifico e dei sostenitori di Airc.

Come si legge sul sito internet dell'Airc, "la ricerca sul cancro oggi è in un momento decisamente favorevole, perché le conoscenze acquisite negli ultimi 40 anni ci permettono di trasferire in tempi molto rapidi i risultati del laboratorio in cure per il paziente, cambiando faccia alla cura del cancro". Le parole d'ordine adesso sembrano essere "nuovi strumenti di diagnosi precoce" e "nuovi farmaci".

La strada è molto lunga, ma l'associazione con l'aiuto di tutti coloro che vogliono sostenere la ricerca è ben intenzionata ad andare avanti. Per combattere il cancro diventa essenziale il contributo di ognuno. L'Homepage del sito dell'Airc, nella sezione dedicata alla Giornata per la ricerca sul cancro, è molto chiara e significativa. Si vedeno grandi lettere che formano la parola "incurabile" e dei ricercatori impegnati ad abbattere le prime due lettere "in"; accanto la scritta: "La differenza la fanno due lettere. Aiutaci a distruggerle".

Per poter fare una donazione è sufficiente collegarsi alla pagina del sito dedicata alle donazioni e seguire le istruzioni.

Foto: airc.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017