Excite

Perché si soffre di ansia di notte

L’ansia di notte è un disturbo molto fastidioso per il suo impatto sociale. Ma perché si soffre di questo problema? Le cause possono essere molteplici e prima occorre inquadrare la questione per spiegarla nel migliore dei modi. Esistono infatti varie tipologie di ansia, che definiamo secondo le terminologie tecniche: disturbo d’ansia generalizzato (GAD); disturbo ossessivo-compulsivo (OCD),disturbo da stress post-traumatico (PTSD), disturbo d’ansia sociale (SAD). Infine, ci sono attacchi di panico e fobie.
    Dal web inerboristeria.com

L'ansia di notte e l'insonnia

Perché l’ansia arriva in particolare di notte per alcune persone? Il motivo è difficilmente spiegabile senza conoscere il caso specifico di ogni singolo individuo. Tuttavia, in parecchie circostanze il disturbo è legato al fatto che ci si ritrova “da soli”, all’esterno del contesto sociale o ad altri fattori potenzialmente distrattivi rispetto al proprio stato mentale. Dunque, per un sorta di “gioco del contagio” reciproco, l’ansia favorisce l’insonnia e successivamente l’insonnia genera l’ansia, in quanto un cattivo riposo è nemico della tranquillità psico-fisica necessaria. Tutto ciò può avvenire ancora di più in soggetti più fragili. Un passo importante è quello del confronto con parenti e amici che possono, in uno stadio, iniziale aiutare a orientarsi. In un secondo momento è poi opportuno consultare uno specialista, specie se la situazione non tende a migliorare.
    Dal Web Studionaturopata.it

Cosa fare contro l'ansia di notte

Contro l’ansia di notte esistono alcuni rimedi naturali che possono conciliare il sonno. Prima di tutto è importante il fattore alimentare: una cena equilibrata favorisce un riposo migliore. L’alcol, nonostante la comune convinzione che aiuti a dormire, rischia di essere un ulteriore agente di disturbo che acuisce lo stato ansioso. L’attività fisica è un altro strumento molto semplice per aiutare a combattere questo problema: la stanchezza fisica può talvolta letteralmente abbattere il disturbo mentale.
Ovviamente lo sport va praticato in maniera graduale cercando di migliorare sempre la propria condizione fisica, affrontando così sessioni sempre più impegnative. Infine, l’ascolto di musica e un ambiente circostante silenzioso e ben oscurato possono sortire effetti importanti sulla persona.

salute-benessere.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017